XBOX

The Coalition sta lavorando su Gears 6 ed una nuova IP, secondo Grubb

Qualcosa di nuovo bolle in pentola nello studio canadese secondo Jeff Grubb, e sembra poter essere molto interessante.

Da prima che prendesse il nome di The Coalition, l’Xbox Game Studios si è concentrato esclusivamente sulla serie di Gears of War, e anche quando lo studio si è ramificato e ha realizzato qualcosa di diverso da uno sparatutto in terza persona basato su cover, lo hanno fatto entro i confini dello stesso franchise, come hanno fatto (in collaborazione con Splash Damage) con Gears Tactics. Tuttavia, continuano ad essere piuttosto insistenti le voci circa un nuovo progetto esterno all’iconico franchise di Gears.

gears-tactics

Il giornalista di VentureBeat, Jeff Grubb, ha recentemente caricato un nuovo video del “The Game Mess Show” e mentre parlava di The Coalition, ha lasciato cadere potenziali dettagli su cose che potrebbero essere in lavorazione nello studio. È stato precedentemente confermato che The Coalition sta fornendo supporto allo sviluppo di 343 Industries per Halo Infinite. In aggiunta a ciò, Grubb dice che stanno anche lavorando su Gears 6, questo non dovrebbe sorprendere, soprattutto perché i recenti annunci di lavoro hanno suggerito lo stesso, sebbene lo stesso Grubb di recente ha affermato che sarà improbabile vedere il nuovo capitolo del franchise TPS all’E3 2021.

La cosa più interessante, tuttavia, è che secondo Grubb, The Coalition sta attualmente lavorando anche a un terzo progetto, che, secondo lui, è probabilmente una nuova IPGrubb ha sentito delle voci che potrebbe essere un gioco di Star Wars, con LucasFIlm che sta siglando degli accordi per molteplici giochi della serie, ed anche dei recenti rumors su un gioco di The Mandalorian in sviluppo. In ogni caso comunque, Grubb non è stato in grado di confermare tale informazione, non è neanche noto se questo presunto progetto verrà rilasciato prima di Gears 6 o meno.

The Mandalorian

Come sempre parliamo comunque di voci di corridoio, non c’è ancora nulla di ufficiale, e sebbene il buon Grubb abbia delle fonti piuttosto affidabili nell’ultimo periodo, vi chiediamo naturalmente di prendere queste nuove informazioni su The Coalition con le pinze.