Game Experience
LIVE

Elden Ring, come far sparire i muri illusori grazie a un oggetto

Il Margit's Shackle sembra avere anche questa funzione

Il Margit’s Shackle è un oggetto che puoi trovare a Elden Ring e che renderà più facile la difficile battaglia del boss Margit the Fell Omen. Tuttavia, l’oggetto sembra essere buono per molto di più, in quanto può apparentemente aiutarvi a scoprire muri illusori nascosti e fermare le trappole sputafuoco.

Come riportato da GamesRadar, Margit’s Shackle può fermare Margit the Fell Omen per alcuni secondi quando viene attivato, ma la sua utilità non finisce una volta che il grande nemico è stato abbattuto. NateThePunk2 su Reddit è uno di quelli che ha scoperto che può anche far scomparire un muro nascosto nelle vicinanze.

Una teoria corrente è che l’oggetto invia una sorta di onda d’urto invisibile che stordisce Margit the Fell Omen se si trova entro un certo raggio. Questa stessa onda d’urto sembra estendersi dal giocatore e rivelare muri illusori e fermare le trappole sputafuoco. Lo Shackle di Margit può essere ottenuto durante la questline di Patches, ed è particolarmente utile se Margit, il primo grande boss del gioco, si sta rivelando una sfida troppo ardua.

Le nostre Guide di Elden Ring

Qualorea doveste trovare difficoltà nel battere determinati boss, vi rimandiamo alle nostre guide, che potete trovare qui di seguito:

Elden-Ring_2

La nostra Recensione di Elden Ring

Se siete interessati, potete trovare la nostra recensione di Elden Ring a questo link.

Elden Ring è un videogioco incredibile. Il viaggio nell’Interregno è una delle migliori esperienze che l’intero medium abbia mai visto, caratterizzato da una grande vastità e da un’ancor più grande voglia di esplorare fino all’ultimo angolo del mondo di gioco. La quantità di cose da fare è corposa a tal punto da mettersi le mani nei capelli per poi riportarle sul pad e vedere sempre di più. Il sistema di combattimento che ha reso From Software meritevole della sua fama, è ulteriormente ridefinito, presentando alternative per ogni tipo di giocatore, e seppur la difficoltà sia ai massimi livelli, non mancano idee per chi non vuole perdere la pazienza contro un boss.

Fonte: GamesRadar

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi