Game Experience
LIVE

Xbox e accessibilità, un video sull’Adaptive Controller conferma l’impegno di Microsoft

Microsoft conferma il suo impegno verso l'accessibilità e l'inclusività con un nuovo video dedicato all'Xbox Adaptive Controller.

Microsoft ha pubblicato un nuovo video dedicato alle opzioni di accessibilità disponibili su console Xbox, incluso ovviamente anche l’Adaptive Controller per confermare il proprio impegno verso l’inclusività, mantenendo la stessa linea per l’obiettivo comune del colosso di Redmond: dare a tutte le persone l’opportunità di poter giocare ai videogiochi, anche ai diversamente abili. L’Adaptive Controller è nato proprio per questo motivo, avendo come principio filosofico fondamentale l’accessibilità e l’adattabilità.

Il nuovo video pubblicato da Microsoft non annuncia nulla di nuovo, ma oltre a spiegare le varie opzioni di accessibilità delle console, evidenzia alcune delle funzioni dell’Adaptive Controller, come il Copilot, che permette di utilizzare il controller adattivo per muoversi e mirare e allo stesso tempo, il controller tradizionale per compiere le varie azioni in gioco con i pulsanti ABXY e i grilletti. E’ qualcosa che negli ultimi anni ha dato l’opportunità a tantissimi giocatori con disabilità motorie di potersi divertire proprio come un giocatore qualsiasi.

Anche noi in redazione abbiamo avuto modo di provarlo, con una dettagliata recensione a cura di Alberto Rossi, reporter ed editor con una disabilità motoria che ha fortemente consigliato l’acquisto dell’Xbox Adaptive Controller a chiunque abbia mobilità ridotta, eccovi alcuni suoi pareri tratti dalla recensione:

“Dopo una ventina di ore di utilizzo posso affermare, senza timore di smentita, che Microsoft ha centrato in pieno questa serie di prodotti poiché vanno a dare voce ad una piccola parte di pubblico che, proprio essendo una minoranza, per decenni ha dovuto accontentarsi di soluzioni spartane fai da te oppure, nel peggiore dei casi, addirittura costretti a negarsi il piacere di una partita con amici, con quella dose di sano gameplay spensierato dopo una di giornata di stress e di lavoro.”

Xbox Adaptive Controller

Microsoft sta continuando a mantenere la promessa anche oggi, con sempre più funzioni di accessibilità in arrivo sulle console, come per esempio la trascrizione e il text-to-speech delle chat di gruppo, ma anche opzioni aggiuntive nei propri titoli first-party. Ad esempio, Psychonauts 2 dispone di un’opzione per l’invincibilità, con Double Fine che ha spiegato questa scelta affermando:

Tutte le persone dovrebbero essere in grado di divertirsi con i videogiochi, di tutte le età e a prescindere dalle proprie esigenze. Si tratta di un processo di crescita importante per la nostra industria e una sfida che dobbiamo raccogliere. Alla fine? Vogliamo che tu ti diverta, che ridi, che viva una storia che ti colpisce, alle condizioni che vuoi.”

Articoli correlati

Daniele Franco

Daniele Franco

Videogiocatore incallito, fin da piccolo, appassionato di qualsiasi genere, ma in particolare GDR ed Action Adventure. Gioco principalmente sulla piattaforma verde, ma amo e rispetto tutte le piattaforme e tutti i giocatori, le tifoserie non fanno per me, giocate e divertitevi, quello è l'importante.

Condividi