Game Experience
LIVE

Take-Two Interactive abbandona lo sviluppo di Project Dagger, People Can Fly lo produrrà autonomamente

Dopo l'abbandono di Take Two, lo sviluppo e la pubblicazione di Project Dagger tornerà interamente nello mani di People Can Fly

Take-Two Interactive, il publisher di GTA e Borderlands, si è tirata fuori dallo sviluppo e dai relativi accordi di pubblicazione con People Can Fly, l’azienda di Outriders and Gears of War Judgment, per lo sviluppo del gioco con nome in codice Project Dagger.

In un aggiornamento finanziario, People Can Fly ha chiarito che Take Two ha lasciato il progetto dopo due anni di lavoro, ma lo sviluppo di Project Dagger continuerà comunque sotto la supervisione del team newyorkese di People Can Fly.

Take-Two Interactive non farà più parte di Project Dagger, la nuova ip action adventure che adesso sarà interamente sviluppata da People con Fly

Project Dagger è una nuova IP action adventure non ancora annunciata ufficialmente, si tratta di uno dei molteplici progetti in sviluppo presso gli studi della compagnia e, come detto, ormai in lavorazione da circa due anni. Take-Two Interactive, che ha deciso di lasciare il progetto, non avrà più alcun diritto sullo store, pertanto Project Dagger torna completamente nelle mani dei suoi autori.

Il CEO di People Can Fly, Sebastian Wojciechowski ha così spiegato la situazione relativa alla dipartita di Take-Two Interactive,

Ci separeremo in modo del tutto amichevole e non vedo alcuna ragione per cui non potremmo lavorare con Take-Two Interactive su altri progetti in futuro

Crediamo fortemente nel potenziale di Project Dagger e siamo ancora fortemente impegnati al suo sviluppo come parte integrante nella lista di quei giochi di prossimo sviluppo. Il gioco è ancora in pre-produzione, il nostro team si sta concentrando sui combattimenti ravvicinati e sui loop.

Sono consapevole che la decisione di Take-Two Interactive peserà sui nostri oneri di investimento, ma il self-publishing è parte della nostra strategia di sviluppo. Tuttavia non escludiamo i lavorare con un nuovo publisher nel caso in cui creasse una opportunità di business convincente

Come precedentemente riportato People Can Fly sta lavorando su un gran numero di nuovi giochi. Lo studio sta sviluppando ben cinque titoli, tra cui Project Gemini con Square Enix, Project Dagger che avrebbe dovuto essere sviluppato e pubblicato con Take-Two Interactive, un progetto che sarà auto-pubblicato, e due giochi nelle prime fasi di concept.

Lo sviluppatore ha delineato la sua lista di giochi con le possibili date di pubblicazione. Ecco una recap dei nuovi giochi:

  • Project Gemini – gioco AAA con scala paragonabile a Outriders, Square Enix possiederà completamente l’IP e i diritti di pubblicazione (simile a Outriders). Previsto per il 2024.
  • Project Dagger – Nuovo RPG d’azione AAA impostato per un “pubblico più ampio”, aveva un budget di sviluppo di 40-60 milioni di euro. Pubblicato da Take-Two Interactive. Atteso nel 2024.
  • Bifrost – Nuovo gioco auto-pubblicato e auto-finanziato. Nessuna data di rilascio.
  • Victoria – Fase iniziale di concept.
  • RED – Fase iniziale di concept.
People Can Fly

Diversamente sappiamo che Take-Two Interactive è fortemente impegnata con lo sviluppatore Rockstar nell’ultimare Grand Theft Auto 6 e si vocifera che risorse ingenti siano state riversate nell’ormai celebre action-adventure (fino a 2 miliardo di dollari) e che è stato oggetto recentemente di uno dei più grandi leak nella storia dei videogiochi.

take-two-interactive-8-remake-remaster-sviluppo
Fonte: eurogamer.net

Articoli correlati

Condividi