Game Experience
LIVE

Modern Warfare 2, i cheater hanno già invaso la Beta

Non pochi giocatori stanno già segnalando la presenza di cheater nel gioco.

Purtroppo sì, pare proprio che i cheater non abbiano perso tempo, già invadendo in massa la beta di Call of Duty: Modern Warfare 2, titolo che verrà rilasciato da Activision Blizzard nella forma completa nel corso della giornata del 28 ottobre 2022.

E questa non è affatto una buona notizia per tutti i giocatori interessati al nuovo sparatutto, visto che uno dei problemi più fastidiosi e criticati di CoD Vanguard e di CoD Warzone sono stati proprio i troppi cheater alle prese con i due titoli, con una nutrita fetta di giocatori che ha manifestato a più riprese ad Activision Blizzard tutto il proprio dissenso per questa difficile situazione.

I fan stanno già segnalando la presenza di non pochi cheater nella beta di Modern Warfare 2

Proprio per questo motivo, il publisher americano ci ha tenuto a precisare a più riprese nel corso dell’evento di presentazione di Call of Duty: Modern Warfare 2 che il rinnovato sistema anti-cheat Ricochet del gioco avrebbe debellato quasi totalmente questa piaga, ma stando alle segnalazioni di non pochi giocatori in realtà la situazione non è migliorata più di tanto.

Difatti nonostante il gioco si trovi attualmente nella fase di beta, e su PC e console Xbox è addirittura in fase Closed riservata solo a chi ha preordinato il titolo, gli hacker sono già riusciti a farsi strada nel gioco. Nella clip che trovate poco più sotto in questo articolo, l’utente Twitter @TheMW2BetaPlug ha inserito una clip di un hacker in MWII, intento ad utilizzare aimbot e wallhack.

L’imbroglione in questione gira quindi semplicemente per la mappa decimando tutti gli altri giocatori che incontra lungo il proprio cammino, un’impresa fin troppo facile grazie al wallhack che mostra la loro posizione esatta, mentre invece l’aimbot mira in automatico i malcapitati di turno.

Si tratta quindi di un inizio non propriamente positivo per chi sperava di vedere un netto cambio di di rotta con Modern Warfare 2.

Fonte: Dexerto

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi