Game Experience
LIVE

Call of Duty Next, tutti gli annunci del 15 settembre 2022

Activision ha annunciato tantissime novità durante Call of Duty Next.

Activision Blizzard ha appena annunciato tantissime novità riguardanti la serie di CoD nel corso del Call of Duty Next, condividendo tante nuove informazioni su Call of Duty: Modern Warfare II, Call of Duty: Warzone 2.0 e Call of Duty: Warzone Mobile, tre giochi che uniranno come “mai prima d’ora” l’intero franchise della serie. 

Qui di seguito trovate tutti glia annunci effettuati da Activision Blizzard nel corso di Call of Duty Next:

Nel corso di Call of Duty Next il publisher rivelato come il primo step per quanto riguarda il futuro della serie di Call of Duty inizia il 28 ottobre con il lancio di Modern Warfare II, seguito dal nuovissimo Call of Duty: Warzone 2.0 il 16 novembre e da Call of Duty: Warzone Mobile, per la prima volta in arrivo per i fan dei giochi mobile. Modern Warfare II continua il suo percorso di innovazione per il comparto multiplayer offrendo nuove mappe, un nuovo gameplay e nuove meccaniche, tra cui il nuovo sistema Armaiolo, un nuovissimo sistema di simulazione dell’acqua, il gameplay dei veicoli, animazioni realistiche e playlist in terza persona.

Il nuovissimo, e free to play, Call of Duty: Warzone 2.0 estende l’universo di Modern Warfare II, grazie alla nuova mappa Al Mazrah, oltre a innovazioni nel sistema Battle Roayle, chiusure multiple del cerchio e DMZ, una nuovissima esperienza sandbox che arriverà con Call of Duty: Warzone 2.0 al lancio.

Con un incredibile gameplay Battle Royale, contenuti originali come operatori, armi, località ed epici combattimenti in stile Call of Duty: Warzone con un massimo di 120 giocatori a partita su mobile, il free to play Call of Duty: Warzone Mobile è destinato a ridefinire il genere. Per la prima volta nella storia di Call of Duty, il team ha deciso di utilizzare un unico motore grafico per tutto il franchise, a partire da Modern Warfare II e Warzone 2.0

Nel corso del Call of Duty Next è stata posta nuovamente l’attenzione su Ricochet Anti-Cheat, quello che è stato definito come il più avanzato sistema anti-cheat della storia della serie, in arrivo dal day one in tutto il mondo sia per Modern Warfare II che per Warzone 2.0.

Modern Warfare II è stato grande protagonista del Call of Duty Next

Novità del Multiplayer

  • Infinity Ward ha continuato il lavoro di innovazione iniziato su Modern Warfare 2019, in una nuova e memorabile rivisitazione del classico gameplay “boots-on-the-ground”, i giocatori dovranno tenere in considerazione l’importanza dello stealth, degli assalti anfibi, della guerra veicolare e molto altro.
  • Modern Warfare II e la nuova esperienza di Call of Duty: Warzone 2.0 offriranno una nuova e innovativa AI, che comprende il posizionamento dei compagni di squadra, i modelli dei nemici, i movimenti di NPC e civili, che reagiscono dinamicamente alle vostre scelte.
  • Il nuovo Armaiolo permette ai giocatori di passare da un’arma all’altra in modo più fluido che mai, oltre a offrire opportunità di personalizzazione senza precedenti.
  • RICOCHET Anti-Cheat è costruito su una nuova piattaforma di sicurezza unificata, che dà a RIOCHET una maggiore forza per proteggere il fair play, e si aggiorna più frequentemente che mai con nuove funzionalità e mitigazioni per proteggere il gioco. 
  • Special Ops è un’esperienza cooperativa rinnovata per 2 giocatori, che consente di esplorare zone calde su larga scala con il proprio compagno di squadra.
  • Le nuove caratteristiche del gameplay e le nuove tattiche di movimento includono il nuoto e il combattimento in acqua, lo sprint tattico, tuffarsi a delfino, appigli e sporgenze per un vero vantaggio tattico.
  • Nuovo gameplay dinamico con nuovi veicoli che includono una maggiore distruzione e manovre più orientate all’azione, come sporgersi dai finestrini dei veicoli, salire sul tetto dei veicoli, distruggere gli ambienti e altro ancora. 
  • Le playlist in terza persona offrono diverse tipologie di gioco e un nuovo modo tattico di giocare in multiplayer.
  • Un’esperienza completamente nuova per il franchise, i Raid, che arriveranno nel corso dell’anno dopo il lancio. I Raid saranno 3v3 e si concentreranno sulla comunicazione e sulla coordinazione di squadra come mai prima d’ora.

Activision ha condiviso nuovi dettagli sull’Open Beta di MWII nel corso del Call of Duty Next

  • Come rivelato durante il Call of Duty Next, la Beta di Modern Warfare II sarà caratterizzata da una solida esperienza multigiocatore che andrà oltre l’esperienza principale del 6v6, con una varietà di mappe di varie dimensioni meticolosamente progettate e una serie altrettanto impressionante di modalità, esperienze di progressione e altri aspetti.
  • L’Open Beta di Modern Warfare II sarà gratuita su tutte le piattaforme e i giocatori che hanno effettuato il preordine digitale, in negozio o che hanno ricevuto un codice Beta avranno accesso anticipato. La beta inizia il 16 settembre su PlayStation e il 22 settembre su Xbox e PC per coloro che hanno preordinato il gioco in formato digitale.
  • Mappe di battaglia terrestre su larga scala, fino a 32v32, sono inserite all’interno dei mondi di Call of Duty: Warzone 2.0 come POI. Durante il primo fine settimana della beta, i giocatori avranno accesso a:
    • Sarrif Bay, una mappa fino a 32v32 ambientata nel principale porto di scalo della Repubblica, sede delle preziose attività di pesca del Paese e dove c’è molta azione a terra, in mare e in aria.
  • Tutte le mappe classiche 6v6 MP sono personalizzate, costruite esclusivamente per le modalità di gioco 6v6. Durante il primo fine settimana della beta, i giocatori potranno cimentarsi nelle seguenti mappe MP:
    • Valderas Museum è ambientata in Spagna, con visuali molto pulite, strade di facile lettura e architettura moderna.
    • Farm 18 è una località classificata simile a un poligono nel centro della mappa.
    • Mercado Las Almas è un piccolo e vivace mercato con percorsi veloci e vicoli che si fondono tra loro e che portano a un divertimento puro e frenetico.
  • Oltre alle modalità principali preferite dai fan, come Deathmatch a Squadre e Dominazione, durante l’Open Beta sono previste le seguenti tre nuovissime modalità:
    • Knockout è una modalità 6v6 molto veloce e molto tattica. Eliminate la squadra avversaria o tenete il pacco per vincere. Non ci sono respawn. I compagni di squadra possono rianimarsi a vicenda.
    • In Prisoner Rescue, ogni squadra 6v6 ha un prigioniero da proteggere, tenuto vicino alla propria area di spawn. Localizzate gli ostaggi e fateli uscire vivi o difendeteli a tutti i costi. Non ci sono respawn. Le rianimazioni di squadra sono abilitate.
    • In Invasion, il caos aumenta in un grande Deathmatch fino a 32v32 ambientato in mappe molto grandi. L’obiettivo è semplice: eliminare o essere eliminati, ma i combattimenti sono impegnativi e combinano Operatori controllati dal giocatore e combattenti controllati dall’IA.

Call of Duty: Warzone 2.0

  • In arrivo il 16 novembre, l’attesissimo Call of Duty: Warzone 2.0 rappresenta una nuovissima esperienza Warzone, free to play e al top della categoria.
  • Sulla base dell’enorme successo dell’originale WarzoneCall of Duty: Warzone 2.0 sarà un’esperienza completamente rinnovata e la più ambiziosa uscita nella storia di Call of Duty.
  • Call of Duty: Warzone 2.0 ha un motore condiviso con Modern Warfare II, sviluppato appositamente per i sistemi di nuova generazione.
  • Warzone 2.0 si svolge nel deserto di una regione fittizia dell’Asia occidentale chiamata Al Mazrah.
  • Per la prima volta, i giocatori mobile potranno entrare nell’azione di Warzone ovunque vogliano, anche mentre sono in giro, grazie a Warzone Mobile, che sarà disponibile l’anno prossimo.
  • Le protezioni dei server e i driver a livello di kernel di RICOCHET saranno disponibili dal day one, a livello globale, sia per Modern Warfare II che per Warzone 2.0.
  • DMZ, una nuovissima esperienza sandbox arriverà con Call of Duty: Warzone 2.0 al lancio. 
  • Le nuove caratteristiche di Call of Duty: Warzone 2.0 su console e PC includono:
    • Una nuovissima meccanica a cerchi, con la comparsa di più cerchi che cambiano gli scenari in end game
    • Una nuova fazione controllata dall’AI che dà vita al mondo di Al Mazrah con una posta in gioco più alta e scenari di combattimento più realistici
    • Gulag 2.0, dove i giocatori devono combattere in 2v2, lootare le armi e affrontare “The Jailer”, per avere ancora più opzioni e sorprese
    • Nuove funzionalità social per la comunità per tutta l’esperienza, con una connettività social nuovamente enfatizzata

Call of Duty Warzone: Mobile

  • Call of Duty®: Warzone™ Mobile si unisce a Call of Duty®: Modern Warfare® II e Call of Duty®: Warzone™ 2.0 per inaugurare una nuova era di Call of Duty®.  
  • Grazie all’incredibile gameplay Battle Royale, ai contenuti autentici come Operatori, Armi, località e all’epico combattimento di Call of Duty: Warzone fino a 120 giocatori in carne e ossa in una partita su mobile, il free-to-play Call of Duty: Warzone Mobile è destinato a ridefinire il Battle Royale su mobile.
  • Sfuttando la nuova tecnologia unificata tra Call of Duty: Modern Warfare IICall of Duty: Warzone 2.0 e Call of Duty: Warzone Mobile, i giocatori possono condividere molte funzioni social e la progressione incrociata, che consente di condividere il Battle Pass e altro ancora per un’esperienza Call of Duty connessa.
  • Realizzato per dispositivi mobile per garantire un’esperienza portatile straordinaria, Call of Duty: Warzone Mobile sarà caratterizzato da eventi, playlist e contenuti specifici per i dispositivi mobile e da profonde opzioni di personalizzazione dei controlli per supportare sia i veterani di Call of Duty che le nuove reclute.
  • In collaborazione con gli studi di Call of Duty e i team tecnologici di Activision, Call of Duty: Warzone Mobile è stato co-sviluppato da un’organizzazione multi-studio mobile che comprende team di Activision Shanghai Studio, Beenox, Digital Legends e Solid State Studios.
  • La pre-registrazione gratuita è attiva da ora per Call of Duty: Warzone Mobile su Google Play™ in vista dell’atteso rilascio mondiale su dispositivi mobili Android ™ e iOS ™ nel 2023.

La nuova generazione di Call of Duty

  • Per la prima volta nella storia di Call of Duty, il team sta utilizzando un motore grafico unificato per tutto il franchise, a partire da Modern Warfare ll e Warzone 2.0.  
  • Questa tecnologia si basa sul motore grafico che ha debuttato con Modern Warfare 2019, con le migliori tecnologie da diversi studi per offrire il motore più avanzato di sempre in Call of Duty.
  • Vengono perfezionate nuove tecnologie, tra cui nuove catene di strumenti, IA e modelli di locomozione.
  • Modern Warfare ll presenta un sistema di materiali basato sulla fisica che consente una fotogrammetria all’avanguardia, un nuovo sistema di streaming ibrido basato sulle piastrelle, un nuovo sistema di rendering PBR dell’acqua e delle acque subacquee, illuminazione volumetrica mondiale, 4K HDR e molto altro ancora, come una nuova pipeline geometrica per la GPU. Tutto questo è al servizio di un’enorme campagna cinematografica e di un’esperienza di gioco completa.  

RICOCHET Anti-Cheat 

  • Il Team RICOCHET ha lavorato con i nostri team per portare un sistema anti-cheat aggiornato e migliorato in Modern Warfare II, con nuove funzionalità e mitigazioni per proteggere il gioco.
  • Per la prima volta, RICOCHET Anti-Cheat verrà lanciato insieme ai nostri giochi al momento dell’uscita – le protezioni dei server e il driver a livello di kernel di Team RICOCHET arriveranno al day one, a livello globale, sia per Modern Warfare II che per Call of Duty: Warzone 2.0.
  • RICOCHET Anti-Cheat è costruito su una nuova piattaforma di sicurezza unificata, che offre a RICOCHET più potere per proteggere il fair play e aggiornamenti più frequenti che mai.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE:

  • Call of Duty: Modern Warfare ll sarà disponibile in tutto il mondo su PlayStation 5®, PlayStation 4®, Xbox One®, Xbox Series X|S e PC tramite Battle.net e Steam venerdì 28 ottobre 2022.
  • Call of Duty: Warzone 2.0 sarà disponibile in tutto il mondo su PlayStation 5®, PlayStation 4®, Xbox One®, Xbox Series X|S e PC tramite Battle.net e Steam venerid 16 novembre 2022.
  • La Open Beta di Modern Warfare ll sarà grautita su tutte le piattaforme, e i giocatori che effettueranno il pre-ordine avranno l’accesso anticipato. Chiunque preordini un’edizione digitale del gioco riceverà anche l’accesso anticipato alla campagna fino a una settimana prima, oltre ad altre ricompense.
  • Call of Duty: Modern Warfare ll è pubblicato da Activision, una società interamente controllata da Activision Blizzard (NASDAQ: ATVI) e sviluppato da Infinity Ward, studio vincitore di molti premi.
  • Modern Warfare ll per PC offre un’esperienza completamente ottimizzata, sviluppata da Beenox, per Battle.net, il servizio di gioco online di Blizzard Entertainment, e Steam.
  • Lo sviluppo è supportato da Beenox, Raven, High Moon, Toys for Bob e altri.
Call-of-Duty-Next

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi