Game Experience
LIVE

Windows 11, Microsoft annuncia la data di uscita ufficiale

Il rilascio avverrà dal 5 ottobre 2021.

Quest’oggi è una giornata carica di annunci importanti in casa Microsoft, con il colosso americano che ha annunciato proprio in questi istanti la data d’uscita ufficiale di Windows 11, nuovo attesissimo sistema operativo che sarà rilasciato in modo ufficiale tra poco più di un mese.

L’azienda di Redmond ha quindi annunciato che l’undicesima versione del sistema operativo più famoso ed utilizzato del mondo sarà rilasciato il prossimo 5 ottobre 2021. Altra cosa piuttosto interessante è che tutti gli utenti di Personal Computer dotati di Windows 10 potranno ottenere in modo totalmente gratuito questa nuova versione di Windows.

Microsoft ha rivelato che Windows 11 verrà rilasciato a scaglioni come aggiornamento gratuito, approdando in varie fasi differenti in base ai sistemi in possesso degli utenti e dei territori dove questi abitano. Proprio in tal senso infatti saranno favoriti prima i computer più nuovi e recenti.

Aaaron Woodman, general manager del marketing di Windows per Microsoft, ha affermato che in quel del colosso americano hanno in mente di rendere il lancio dell’unidicesima versione del sistema operativo un successo, con i vari lanci differenziati organizzati per far sì che tutti gli utenti possano godere di un’esperienza perfetta e senza intoppi con Windows 11.

L’azienda di Redmond prevede inoltre che entro la metà del 2022 tutti i computer compatibili potranno accogliere il nuovo sistema operativo. La disponibilità su Windows 10 sarà affidata ovviamente a Windows Update.

Vi ricordiamo che questa prima versione di Windows 11 non includerà tutte le feature di cui ha parlato Microsoft nei mesi scorsi, come per esempio il supporto nativo alle applicazioni Android. Le altre feature verranno rilasciate nei mesi successive al lancio attraverso update gratuiti. Microsoft ha annunciato inoltre che continuerà il supporto a Windows 10 fino al 14 ottobre 2025.

Ricordiamo infine che questa nuova versione del sistema operativo dirà ufficialmente addio ad Internet Explorer.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi