Game Experience
LIVE

The Last of Us: la serie TV riceve il periodo di uscita ufficiale

IMDB conferma l'uscita nel 2022.

Dopo le varie indiscrezioni dei giorni scorsi, IMDB ha annunciato ufficialmente la finestra di uscita dell’attesa Serie TV di The Last of Us, trasposizione televisiva prodotta da HBO che ricordiamo si prenderà il compito di trasportare sul piccolo schermo di casa le avventure videoludiche di Joel ed Ellie.

E questo è un annuncio piuttosto importante visto che in tanti avevano iniziato a dubitare circa un’uscita nel corso di quest’anno, questo a causa delle indiscusse difficoltà oggettive che ha causato la pandemia da COVID-19 alla realizzazione di contenuti di questo tipo.

Quindi sì, nonostante le problematiche di cui sopra che potevano far pensare ad un rinvio della serie TV di The Last of Us al 2023, nel corso di questa giornata abbiamo finalmente avuto la conferma ufficiale che la premiere verrà rilasciata durante l’anno in corso.

Segnaliamo però come IMDB non abbia annunciato una finestra temporale precisa, per cui non ci resta che attendere e vedere quando realmente verrà reso disponibile alla visione il primo episodio della trasposizione televisiva che, lo ricordiamo, sarà interamente dedicata al primo capitolo della serie di videogiochi ad opera di Naughty Dog.

Cliccate qui per scoprire dove sarà possibile vedere la serie TV di The Last of Us in Italia, mentre al seguente link trovate la prima foto ufficiale condivisa da HBO stessa. Ricordiamo inoltre come Pedro Pascal è pronto a vestire i panni di Joel mentre la collega diventata celebre per Game of Thrones, Bella Ramsey, sarà chiamata ad interpretare i panni di Ellie. Vi ricordiamo inoltre che la serie TV di The Last of Us sarà composta da 10 episodi.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi