Game Experience
LIVE

Summer Game Fest 2022, Geoff Keighley svela alcune informazioni inedite sull’evento

Il giornalista ha deciso di condividere delle nuove informazioni sull'evento.

Come vi abbiamo riportato con un articolo dedicato nei giorni scorsi, alle ore 20:00 italiane di giovedì 9 giugno 2022 andrà in scena l’evento di apertura del Summer Game Fest, show digitale che anche questa volta sarà condotto da Geoff Keighley.

E proprio il buon Keighley ha preso parte in queste ore ad una nuova intervista con Epic Games, svelando che l’evento da lui condotto offrirà al suo interno “nuovi ed enormi annunci di giochi, anteprime mondiali, ospiti speciali e molto altro“.

Il creatore del Summer Game Fest e dei The Game Awards, ha quindi affermato che l’evento di questa estate includerà una serie di grandi annunci da parte di sviluppatori ed editori, anche se alcuni di questi sembrano destinati a svolgersi al di fuori dei quattro giorni principali.

Il giornalista torna a parlare del Summer Game Fest 2022

Qui di seguito trovate le dichiarazioni del conduttore:

“Penso che con il Summer Game Fest 2022 tutto sarà davvero compatto nel giro di poche settimane, poiché l’industria annuncerà molte sorprese al resto del mondo a giugno, con tutti i tipi di eventi.

So che ad un po’ tutti piacere avere una gran quantità di annunci condensati in due giorni, o tre giorni, o qualcosa del genere. Ma è davvero difficile da fare perché le aziende vogliono poter contare su giorni specifici.

E proprio per questo motivo non so se torneremo mai a quel vecchio modello in cui tutto viene compattato in un paio di giorni”.

Il buon Geoff Keighley ha inoltre affermato che quest’anno meno aziende stanno pianificando eventi autonomi, con altre che invece che dovrebbero portare i propri giochi negli show first party. E proprio in tal senso non è chiaro cosa faranno Sony e Nintendo, mentre invece ricordiamo che lo Showcase di Xbox è in programma nel corso della giornata del 12 giugno 2022.

Il giornalista ha infine affermato come molti grandi publisher hanno deciso in quest’ultimo periodo di concentrare gran parte dei propri sforzi sui live-service, suggerendo che per questo motivo quest’anno potrebbero esserci meno annunci roboanti rispetto alle precedenti edizioni.

“Semplicemente non è così che le aziende sono costituite oggi. Voglio dire, ormai ci sono più giochi live-service rispetto al passato. Ora guardo al panorama e le cose più eccitanti per me provengono da molti di questi studi indipendenti, o società sostenute da venture capital, rispetto ai grandi editori tradizionali”.

A questo punto non ci resta che attendere e vedere quali sorprese saranno nascoste all’interno del Summer Game Fest 2022.

summer-game-fest-2021
Fonte: VGC

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi