Game Experience
LIVE

Starfield: lo sviluppo è quasi completo, afferma un insider

Lo afferma un noto insider!

Starfield è senza alcun dubbio uno dei giochi più importanti ed attesi di questo 2022 iniziato da pochi giorni, titolo che ricordiamo essere in arrivo sul mercato di tutto il mondo nel corso del mese di Novembre di quest’anno in esclusiva su console Xbox Series X ed Xbox Series S, oltre che ovviamente su PC.

In attesa di avere ulteriori informazioni ufficiali in merito da parte di Microsoft o Bethesda, desideriamo segnalarvi in questo articolo un nuovo interessante rumor che sta facendo rapidamente il giro del web nel corso di questi primi giorni del mese di gennaio 2022.

Difatti stando a quanto riferito da SKULLZI, noto insider che opera sia in quel di Twitter che di YouTube, Starfield so trova attualmente nella fase finale di ripulitura generale, con il team di sviluppo attualmente alle prese con tutta una serie di migliorie da inserire, con il grosso del lavoro che sostanzialmente è stato già completato.

Ovviamente l’insider di cui sopra ci ha tenuto a specificare come queste siano delle informazioni giunte alle sue orecchie direttamente da alcune sue fonti. In attesa quindi di poter avere delle comunicazioni ufficiali da parte di Microsoft o Bethesda stessa, è bene segnalare come l’insider SKULLZI sia ritenuto piuttosto affidabile sul web, avendo condiviso in anticipo nei mesi scorsi alcune informazioni rivelatesi poi corrette.

Vi ricordiamo infine come Starfield sarà acquistabile dall’11 novembre 2022 in esclusiva per PC e per le console Xbox di ultima generazione, quindi nello specifico ci riferiamo ad Xbox Series X ed Xbox Series S, il tutto inoltre approdando sin dal giorno di lancio all’interno della line up di titoli offerta da Xbox Game Pass.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi