PLAYSTATION

PlayStation Plus: annunciati i titoli di Maggio 2021

Battlefield V tra i titoli gratis di Maggio.

Sony ha appena annunciato ufficialmente, tramite il consueto post sul PlayStation Blog, la lista dei giochi gratuiti del mese di Maggio 2021 per i possessori di PlayStation Plus. Quindi questo annuncio ufficiale va a confermare seppur soltanto in una piccola parte i leak emersi in rete nelle scorse ore che noi vi abbiamo prontamente riportato al seguente link.

Vi ricordiamo che da un po’ di tempo ormai che i titoli per PlayStation 4 non sono più affiancati da altri quattro giochi, due per PlayStation 3 e due per PlayStation Vita, ma sono quindi disponibili solo quelli per la console casalinga di Sony ed uno per PlayStation 5.

Ovviamente potete riscattare i giochi anche dal browser del vostro pc o smartphone, così che poi possiate giocarli quando avete tempo e voglia.

PlayStation-Plus-Maggio-2021

Ecco la line-up completa dei titoli del PlayStation Plus di Maggio:

  • Wreckfest: Drive Hard per PlayStation 5
  • Stranded Deep per PlayStation 4
  • Battlefield V per PlayStation 4

Con Battlefield V è possibile rtecipare al più grande conflitto che ha segnato per sempre la storia degli esseri umani, segnando infatti nientemeno che l’atteso ritorno della serie nella Seconda Guerra Mondiale. Anche questo capitolo offre ovviamente una componente multigiocatore decisamente sviluppata e profonda, con tanto delle Operazioni su vasta scala e le cooperative Forze combinate. Il tutto è poi sublimato dalla modalità singolo giocatore nelle Storie di guerra. Inoltre non possiamo che citare alla fine Tempesta di fuoco, la Battle Royale in salsa Battlefield.

E voi cosa ne pensate di questi giochi? Siete soddisfatti oppure avreste preferito altro? Diteci la vostra con un commento qui sotto ma intanto date un’occhiata ai titoli del PlayStation Plus di Aprile 2021, mese decisamente ricco che ha visto presente anche il chiacchierato Days Gone, titolo finito al centro di una marea di chiacchiere visto il report di Jason Schreier. Il giornalista ha infatti affermato come in quel di Sony abbiano deciso di cancellare lo sviluppo del sequel del gioco, voce questa che ricordiamo essere non ancora confermata ufficialmente dal colosso giapponese. In tal senso sbrigatevi perché avete ancora pochi giorni per poterli riscattare.