Game Experience
LIVE

Il nuovo gioco di Bungie sarà forse un free-to-play?

Ci sono molte probabilità che il prossimo gioco di Bungie avrà la formula free-to-play!

Sappiamo già da diverso tempo che Bungie Studios, team responsabile della creazione di franchise come Halo e Destiny, sta lavorando alla sua prossima e ambiziosa nuova IP. Ebbene, un recente annuncio di lavoro pubblicato per ricercare un Senior Marketing Manager potrebbe aver svelato la natura free-to-play di questo nuovo videogioco.

Destiny 2, infatti, è stato reso da tempo un free-to-play e gli sviluppatori potrebbero aver intenzione di fare la stessa cosa anche con il prossimo titolo, che a questo punto sarà con ogni probabilità sempre un gioco multiplayer online, sulla scia di altri videogiochi di successo come ad esempio Call of Duty: Warzone, Apex Legends, Valorant e tanti altri.

All’interno di questo recente annuncio di lavoro, nella sezione delle abilità che il candidatore dovrebbe presentare troviamo “esperienza su giochi come servizio (games as a service), MMO, F2P e mobile“. Leggendo queste righe, non è difficile farsi un’idea sulla natura del prossimo gioco di Bungie.

Destiny 2-Stendardo di Ferro

Lo studio di sviluppo sta assumendo in maniera attiva da diverso tempo per questa nuova IP, che dovrebbe essere disponibile al pubblico per l’anno 2025. Nel mese di aprile, un altro annuncio lavorativo per un Multiplayer Systems Designer dichiarò che il candidato doveva avere “una forte familiarità con il panorama del gaming competitivo e dell’esports“.

Successivamente, Bungie ha svelato indirettamente tanti nuovi dettagli sulla nuova IP con altri annunci di lavoro, confermando la natura multiplayer competitiva, ossia PvP, come anche la presenza di un gameplay action basato fortemente sui personaggi. Questo potrebbe significare la presenza di abilità speciali per ogni tipo di personaggio, classe o simile.

L’intenzione degli sviluppatori sarà sicuramente quella di finire in evidenza nella home di Twitch, in quanto secondo altri dettagli scovati dagli annunci di lavori il gioco offrirà strumenti per i creatori di contenuti, come streamer e youtuber.

Che ne pensate? Siete fiduciosi in un nuovo progetto da parte di Bungie? Prima di lasciarvi, vogliamo segnalare questa indiscrezione che vedrebbe in arrivo dei contenuti a tema Halo Reach su Destiny 2.

Fonte: twitter.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi