Game Experience
LIVE

Bungie: un annuncio di lavoro svela un nuovo gioco multiplayer competitivo

Lo studio di sviluppo vuole forse puntare maggiormente all'Esports?

Bungie è già conosciuta in tutto il mondo non solo per aver fatto nascere e crescere la serie di Halo, ma anche per lo sparatutto in prima persona noto come Destiny, sviluppato prima sotto il publishing di Activision e successivamente in modo indipendente dopo la brusca interruzione dei rapporti tra le due compagnie.

Ebbene, secondo un annuncio di lavoro pubblicato direttamente sul loro sito ufficiale, potrebbero essere arrivate alcune prime informazioni sul prossimo progetto della software house statunitense. L’annuncio lavorativo sta infatti cercando un “multiplayer systems designer” che “andrà a lavorare con un team su alcune idee e prototipi di gioco, per tutta la durata della sua produzione“.

Il candidato “lavorerà con una squadra divertente, dedita al lavoro e appassionata in differenti discipline, con lo scopo di trasformare un sogno creativo in un nuovo franchise all’interno di Bungie Studios“.

Bungie

Per il nuovo lavoro, lo studio di sviluppo cerca “una persona disposta a partecipare a una squadra di sviluppatori focalizzati interamente su questa missione, con al suo interno diverse combinazioni di background personali, esperienze, interessi e punti di vista“.

Questo lavoro è perfetto per chi aspira a creare un gioco in grado di creare “profonde comunità che legano tra di loro i giocatori“, per chi si diverte a “decostruire gli ultimi giochi competitivi (PvP) per capire come funzionano“, per chi si diletta nell’analizzare le “dinamiche del gioco di squadra” e come queste si legano al raggiungimento degli obiettivi e all’utilizzo delle abilità.

Tra i requisiti preferibili del candidato figurano la “forte comprensione del design di una mappa multiplayer, familiarità con lo sviluppo su Unreal Engine e/o Unity, infine un’esperienza nel gestire o capitanare una squadra di designer“.

Destiny 2-Stendardo di Ferro-Bungie

Ora, è chiaro come Bungie voglia lavorare ancora a un videogioco prevalentemente o esclusivamente dal multiplayer PvP, ma forse questa volta si concentrerà maggiormente sul fattore competitivo/sportivo a differenza di Destiny, come hanno fatto ad esempio Valorant, Overwatch e tanti altri.

Che ne pensate? Prima di lasciarvi, vogliamo ricordare che alcuni recenti rumor vogliono l’uscita di un nuovo franchise parallelo a Destiny per il 2025.

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi