Game Experience
LIVE

Niente God of War al prossimo State of Play

Potrebbe però esserci Street Fighter 6

God of War: Ragnarok è uno dei pochi grandi giochi che, a quanto è dato sapere, potrebbe allietare questo 2022 attualmente povero di grandi titoli in rampa di lancio. Certo, i futuri showcase potrebbero farci molte sorprese e migliorare la situazione, ma al momento non abbiamo gli argomenti per poterlo dire con fermezza. Purtroppo per i fan del panorama videoludico PlayStation, tuttavia, l’ultima avventura di Kratos non sarà parte del prossimo State of Play.

God of War non ci sarà, ma qualche sorpresa dovrebbe comunque arrivare:

“Avremo alcune interessanti rivelazioni dai nostri partner third party, oltre a un’anteprima di differenti giochi in sviluppo per PlayStation VR2”, dunque, come già fu detto su PlayStation Blog, si tratterà d’un evento prettamente dedicato ai giochi di terze parti e ai giochi in arrivo sull’atteso headset PlayStation VR2. Horizon Call of the Mountain sarà tra questi titoli, e probabilmente vedremo anche qualcosa di Forespoken, tra le altre cose.

Non c’è comunque da temere, perché difficilmente Sony si farà sfuggire la possibilità di lanciare God of War: Ragnarok nel corso del prossimo autunno/inverno, considerando che l’unico grande titolo della concorrenza, Starfield, è stato rinviato ed è dunque fuori dai giochi, lasciando all’esclusiva PlayStation tutta l’attenzione di quel periodo di fortissimi acquisti. Probabilmente il gioco sarà presentato a parte, magari con un evento disegnato ad hoc e a esso dedicato.

Nel prossimo State of Play, fissato per il prossimo 2 giugno 2022, come già detto troveranno spazio molti titoli third party. Dunque sarà vero che non vedremo God of War, tuttavia secondo il celebre insider Jeff Grubb potremmo vedere qualcosa di un titolo molto atteso dagli amanti dei picchiaduro, il prossimo capitolo di una tra le più iconiche e storiche saghe nelle mani di Capcom; parliamo ovviamente di Street Fighter 6. Naturalmente, essendo questa paragrafo basato su una voce di corridoio (a differenza del resto della news) il consiglio è il solito: prendete questo fatto con il dovuto scetticismo, poiché manca ogni ufficialità per farne una notizia certa.

Se siete interessati a PlayStation VR2 e/o ai titoli third party in arrivo sulle console Sony di nuova e di vecchia generazione l’appuntamento farà decisamente per voi. Se invece volete a tutti i costi God of War: Ragnarok mi spiace, ma dovrete fare una buona scorta di pazienza e distrarvi quanto più possibile. Se qualcosa cambierà, ovviamente, noi torneremo puntualmente a parlare, quindi non temete di lasciare indietro alcun dettaglio!

God-of-War-Ragnarök
Fonte: DoubleXP

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi