Game Experience
LIVE

Max Payne, Red Dead Revolver stanno per essere aggiunti alla retrocompatibilità di Xbox?

È in arrivo l'annuncio all'evento dedicato ai vent'anni di Xbox?

In attesa che l’ormai prossimo lunedì 15 novembre 2021 vada in scena un evento speciale dove si celebrerà il ventesimo anniversario di Xbox, in queste ore sono spuntate sul web alcune indiscrezioni riguardanti i primi due capitoli di Max Payne, di Red Dead Revolver.

Difatti in rete hanno notato come i due capitoli della serie targata Remedy Entertainment, Red Dead Revolver ed alcuni altri classici giochi Xbox siano stati recentemente aggiunti al vecchio marketplace, suggerendo la loro imminente inclusione nel programma Xbox Backward Compatibility.

Come notato da Bruno Costa su Twitter, tra i giochi che sono stati aggiunti al vecchio marketplace ci sono oltre ai titoli citati poco sopra anche alcuni capitoli della serie Dead or Alive, Manhunt, Oddworld: Munch’s Odyssee, Star Wars Clone Wars, and Episode III ed infine Thrillville.

La loro recente aggiunta allo store digitale di Microsoft suggerisce per molti che questi titoli stiano per venire inclusi alla retrocompatibilità delle moderne console Xbox. E questa nuova scoperta non ha fatto altro che alimentare ulteriormente le indiscrezioni che vogliono il colosso di Redmond andare ad effettuare, nel corso dell’evento speciale dedicato alla nascita della propria divisone gaming, una grossa novità riguardante la retrocompatibilità.

In attesa di vedere se queste informazioni verranno confermate oppure meno, vi ricordiamo come Max Payne altri non è che un uomo che non ha nulla da perdere nella violenta e fredda notte urbana. Un poliziotto in incognito fuggitivo incastrato per omicidio e ora braccato sia dai poliziotti che dalla mafia. Max è un uomo con le spalle al muro, che combatte una battaglia che non può sperare di vincere. Preparatevi al dolore più profondo e totale…

Sviluppato da Remedy Entertainment e prodotto da 3D Realms, Max Payne è un gioco basato su una trama che presenta non pochi colpi di scena e criminali contorti nelle viscere di New York durante la peggiore bufera di neve del secolo. Max Payne è un originale gioco 3D in terza persona basato sul motore MAX-FX e utilizza texture digitalizzate.

Fonte: Wccftech

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi