Game Experience
LIVE

Kena: Bridge of Spirits, disponibile ora l’aggiornamento 1.08

Ecco i dettagli dell'aggiornamento

Il nuovo aggiornamento 1.08 è disponibile per Kena: Bridge of Spirits, ed qui di seguito troverete la lista completa dei cambiamenti e delle correzioni aggiunte con questa patch.

Ember Lab ha già rilasciato la patch 1.07 qualche giorno fa, ed era mirata a risolvere un particolare crash presente nel gioco. Ora lo sviluppatore ha deciso di rilasciare una nuova patch, la 1.08 su tutte le piattaforme. Se state giocando la versione PS4 del gioco, il file è poco meno di 430 MB. Il numero della patch è 1.08. Per i possessori di PS5 invece, il numero della patch è 01.008.000.

Uno dei più grandi cambiamenti apportati è una modalità offline disponibile per i giocatori PC. C’è anche un’opzione per ridurre l’intensità del motion blur. Sono inoltre stati fatti diversi altri miglioramenti al gameplay e varie correzioni di bug.

Potete leggere le note complete della patch qui di seguito:

  • Aggiunto il supporto per la modalità offline su PC. Si prega di notare che gli obiettivi non si sbloccheranno mentre si è offline, ma saranno assegnati dopo il login.
  • Aggiunta l’opzione per ridurre l’intensità della sfocatura di movimento.
  • Risolto il problema per cui Kena aveva la possibilità di rallentare o fermarsi durante la corsa.
  • Corretto il conteggio impreciso di Rot nel Villaggio sperimentato da alcuni giocatori. Il problema non dovrebbe più verificarsi e i file di salvataggio precedenti saranno corretti.
  • Miglioramenti all’ottimizzazione per la lotta finale con il boss.
  • Fix per l’animazione dello scudo rotto.
  • Corretti bug minori nelle animazioni, nelle collisioni e nello streaming dei livelli.
Kena-Bridge-of-Spirits

Kena: Bridge of Spirits è disponibile ora per PC, PS5 e PS4. Se siete interessati, potete trovare la nostra recensione qui.

“Kena: Bridge of Spirits è un titolo sorprendente che riesce ad armonizzare benissimo i suoi elementi all’interno dell’ecosistema di gioco. Un action adventure con qualche elemento metroidvania che favorisce un minmo di backtracking capace di allungare un’esperienza di gioco che normalmente si assesterebbe sulla decina di ore. Graficamente spettacolare e solido nelle sue meccaniche, Kena: Bridge of Spirits riesce a conciliare i diversi aspetti che lo compongono in maniera armonica e mai dissonante. A separarlo da un perfect score troviamo soltanto qualche sbavatura nelle animazioni e qualche leggerezza nel sistemadi combattimento. Una piccola grande rivelazione per uno studio che debutta nel migliore dei modi, Kena: Bridge of Spirits non ha infatti nulla da invidiare ai titoli più grandi dell’industria, abbiamo assistito alla nascita di un team molto promettente che speriamo sappia illuminare il futuro dell’industria con la stessa luce che permea il mondo di Kena.”

Fonte: Emberlab

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi