Game Experience
LIVE

I team di Call of Duty si scusano per gli attuali problemi di Warzone e Vanguard: “Sentiamo la vostra frustrazione”

Activision promette dei miglioramenti in arrivo!

Proprio in questi minuti Activision, Infinity Ward, Treyarch Studios e Raven Software hanno pubblicato un nuovo tweet sull’account ufficiale di Call of Duty, chiedendo alla folta e a dir poco nutrita fetta di fan che gioca ai titoli della serie il loro feedback circa i miglioramenti e le feature che vorrebbero fossero aggiunte ai titoli della serie, ponendo ovviamente particolari attenzioni al recente Call of Duty: Vanguard e al Free to Play Call of Duty: Warzone.

Questo messaggio è stato pubblicato in rete in seguito alle tante critiche, da parte dei fan, visti i problemi che affliggono attualmente i due capitoli della serie citati poco sopra.

Eccovi qui di seguito il loro messaggio:

Volevamo prenderci un minuto per parlare di come aggiustare il gioco. Vi ascoltiamo e sentiamo le vostre frustrazioni.

I nostri team stanno lavorando sodo per affrontare i problemi riscontrati in Vanguard, Warzone e Modern Warfare. Vi assicuriamo che gli aggiornamenti vengono distribuiti il più rapidamente possibile. Vogliamo che tutti abbiano un’esperienza senza interruzioni, indipendentemente dal gioco, dalla modalità di gioco o dalla piattaforma su cui giocate.

Il vostro feedback è una parte fondamentale del nostro processo di sviluppo per rendere i nostri giochi il meglio possibile. Restate aggiornati per gli aggiornamenti in tempo reale e per quelli più frequenti, assicurandovi di seguire Raven Software, SH games, Infinity Ward e Treyarch.

In attesa di vedere le novità che i team di sviluppo in quel di Activision riusciranno ad offrire alla community di Call of Duty, vi ricordiamo come nel corso della giornata di oggi il celebre ed apprezzato insider Tom Henderson abbia condiviso delle nuove ed interessanti indiscrezioni riguardanti Call of Duty: Modern Warfare II. Cliccate al seguente link per avere tutte le informazioni a riguardo!

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi