Game Experience
LIVE

Hideo Kojima sta lavorando sia con Sony che con Microsoft? Grubb non ne sarebbe sorpreso

L'insider non ci vede nulla di strano.

Hideo Kojima è ormai da un po’ di tempo a questa parte al centro di numerose indiscrezioni, tra chi lo vuole alle prese con lo sviluppo di un reboot di Silent Hill prodotto da Sony Interactive Entertainment e chi invece lo vuole impegnato a sviluppare un titolo, probabilmente horror, finanziato da Microsoft ed in sviluppo quindi di conseguenza in esclusiva per le console Xbox e PC Windows.

Queste due indiscrezioni stanno inoltre assumendo sempre maggior forza ogni giorno che passa, con molti utenti che hanno iniziato a chiedersi a questo punto come possa accadere una cosa del genere, con uno sviluppatore che sta realizzando nello stesso tempo realizzare un gioco esclusivo per console PlayStation ed uno esclusivo per console Xbox.

Però secondo il buon Jeff Grubb, noto ed apprezzato insider e giornalista del mondo dei videogiochi, in realtà non vi è alcuna stranezza in questo fatto, dato che Hideo Kojima è a tutti gli effetti uno sviluppatore indipendente che può prendere accordi con più compagnie simultaneamente, senza dover per forza di cose accettare determinati limiti.

Difatti Grubb ha commentato il recente rumor che vuole Hideo Kojima realizzare un reboot di Silent Hill, prodotto da Sony Interactive Entertainment, con le seguenti dichiarazioni:

“Onestamente posso affermare di non essere molto sorpreso. L’ultima volta che ne ho sentito parlare, Microsoft e Kojima hanno firmato una lettera di intenti ed infatti non vi era nessun accordo di non competitività al suo interno. Sembrerebbe che Sony voglia continuare a mantenere un approccio aggressivo”.

Anche con un secondo cinguettio poi Jeff Grubb ribadisce che il papà della saga di Metal Gear Solid può aver stretto un accordo sia con PlayStation che con Xbox contemporaneamente.

Gli dobbiamo credere? Solo il tempo potrà dirci a cosa sta lavorando il noto ed apprezzato Kojima, ma voi cosa ne pensate a riguardo? Fateci sapere la vostra opinione con un commento attraverso i nostri canali social.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi