Game Experience
LIVE

Grammy Awards 2023, annunciate nuove categorie tra cui una che riguarda il mondo dei videogiochi

Dal sito ufficiale della nota premiazione arriva questa nuovissima novità

I Grammy Awards sono la cerimonia più prestigiosa quando si tratta di musica, con artisti di altissimo calibro che hanno cavalcato quel palco e, dopo tantissimi anni dallo loro prima edizione, gli organizzatori non hanno perso l’occasione di aggiornarli e renderli sempre più al passo con i tempi. Se negli scorsi anni si era vista l’introduzione di categorie che premiassero i generi più estremi della musica, è ora giunto il momento dell’introduzione di una categoria che strizza l’occhio al mondo del gaming.

Con un annuncio sul proprio sito ufficiale, infatti, è stato reso noto come i Grammy Awards 2023 avranno ben cinque nuove categorie che saranno aggiunte, tra cui: Songwriter Of The Year (Non-Classical), Best Americana Performance, Best Score Soundtrack For Video Games And Other Interactive Media, Best Spoken Word Poetry Album e Best Song For Social Change.

I Grammy Awards 2023 si fanno più inclusivi e aggiungono una categoria dedicata al mondo dei videogiochi

Il CEO di Recording Academy si è così pronunciato riguardo questa nuova novità:

“Siamo così entusiasti di onorare queste diverse comunità di creatori di musica attraverso i premi e gli emendamenti appena istituiti e di continuare a coltivare un ambiente che ispiri il cambiamento, il progresso e la collaborazione. La priorità assoluta dell’Academy è rappresentare efficacemente le persone della musica che serviamo, e ogni anno ciò comporta l’ascolto dei nostri membri e la garanzia che le nostre regole e linee guida riflettano il nostro settore in continua evoluzione.”

Tra le varie aggiunte e cambiamenti, quella che più interessa il settore dei videogiochi è l’inclusione di una nuova categoria di premiazione: la Best Score Soundtrack For Video Games And Other Interactive Media. Essa, come si può leggere dal sito ufficiale, avrà lo scopo di riconoscere le eccellenze nelle colonne sonore create appositamente per i videogiochi o altri media interattivi rilasciati durante il periodo di qualificazione.

La cerimonia dei Grammy Awards si terrà il 31 gennaio 2023, quindi non ci resta che attendere e vedere quali saranno le nominations che interesseranno il mondo dei videogiochi.

Grammy Awards
Fonte: Grammy

Articoli correlati

Diana D'Estefano

Diana D'Estefano

Amante dei videogiochi fin dalla tenera età, ha una grande passione per tutto ciò che li riguarda. Sebbene preferisca giocare a giochi horror, thriller o di fantascienza, le piace principalmente ogni tipo di gioco. Quando non gioca, probabilmente ascolta musica metal o studia.

Condividi