Game Experience
LIVE

The Last of Us: Parte I, un video confronta la grafica del Remake con il capitolo originale

El Analista de Bits ha pubblicato il nuovo video confronto tra le due versioni.

Sony Interactive Entertainment ha annunciato ieri notte, nel corso dell’evento di apertura del Summer Game Fest, l’arrivo sul mercato di The Last of Us: Parte I, con Naughty Dog che grazie a questa nuova versione del gioco permetterà ai fan di poter mettere le mani su quella che definiscono come la versione “definitiva” della loro opera approdata sul mercato nel corso del 2013.

Ed ovviamente vista la natura stessa di questo nuovo progetto, in tanti hanno iniziato a chiedersi quale sua effettivamente il salto grafico realizzato dal team di sviluppo americano con questa nuova edizione del primo capitolo della serie con protagonisti Joel ed Ellie, intenti ad effettuare una sorta di viaggio della speranza in quel del Nord America.

Il comparto tecnico di The Last of Us: Parte I è migliorato abbastanza?

E visto questo fatto, vi segnaliamo il nuovo video confronto ad opera dell’ormai celeberrimo canale YouTube specializzato nei video confronti, El Analista De bits, che ha pubblicato proprio in questi minuti un filmato piuttosto approfondito volto a mettere in risalto le differenze al comparto tecnico che contraddistinguono queste due versioni di The Last of Us.

A questo punto non perdete altro tempo e gustatevi il nuovo video confronto dedicato alle due opere di Naughty Dog qui sotto, buona visione:

Vi ricordiamo infine che The Last of Us: Part 1 verrà rilasciato nel corso della giornata del due settembre 2022 su PlayStation 5 e più tardi su PC ad un prezzo consigliato di 70 Dollari.

The-Last-of-Us-Parte-I
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi