Game Experience
LIVE

Discord su PlayStation, chi è il fondatore e CEO Jason Citron e perché ha rifiutato l’acquisizione di Microsoft

Vediamo chi è il fondatore e CEO di Discord e perché ha preferito rifiutare l'offerta di acquisizione da parte di Microsoft.

Discord Inc. rifiutò l’anno scorso l’offerta di acquisizione di 10 miliardi di dollari da parte di Microsoft/Xbox, andando a siglare invece una collaborazione e finanziamento con Sony Interactive Entertainment e PlayStation. L’integrazione ufficiale di Discord con PlayStation è ancora in versione di testing per i membri del programma beta di PlayStation, mentre si attende ancora il lancio ufficiale per tutti delle funzionalità in questione.

Tuttavia, in pochi conoscono la storia della piattaforma social e del suo creatore, ossia Jason Citron. Stiamo parlando di un giovane imprenditore da sempre appassionato di videogiochi e console, che l’anno scorso ha deciso di rifiutare ben 10 miliardi di dollari da parte di Microsoft per l’acquisizione di Discord.

Verso la metà del 2022 dovrebbe infatti arrivare l’integrazione ufficiale della piattaforma social con PS5 e anche dispositivi mobile come smartphone e tablet. Insomma, un’integrazione di Discord all’interno del sistema social del PlayStation Network, così da rendere più profondo e completo lo scambio sociale tra i giocatori.

Perché i due soci di Discord, Jason Citron e Stan Vishnevskiy, hanno preferito mantenere l’indipendenza rifiutando l’offerta di Microsoft?

Infatti, i due grando soci di Discord Jason Citron e Stan Vishnevskiy avrebbero reputato più conveniente la partnership con PlayStation rispetto alla vendita a Microsoft molto probabilmente per via di poter mantenere e ottenere libertà aziendale e creative maggiori, in più per poter pensare eventualmente di quotare sul mercato il progetto.

Playstation-Discord

Già tempo infatti Citron e Vishnevskiy starebbero pensando di lanciare una Ipo, ossia un’offerta pubblica iniziale per poter quotare l’azienda sul mercato internazionale; cosa che non sarebbe stata ovviamente possibile vendendo tutti gli asset al colosso di Redmond. Sony infatti non ha acquisito Discord, ma ha soltanto investito nel progetto acquistando delle quote di minoranza.

Chi è Jason Citron, fondatore e CEO di Discord Inc.?

Jason Citron è da sempre un appassionato di videogiochi e console, un cosiddetto nerd, ed è stato introdotto al mondo della tecnologia dal padre mentre il nonno, imprenditore di un impresa di elettronica, gli ha comprato il suo primo personal computer.

Citron ha cominciato la sua carriera come programmatore informatico per poi diventare uno sviluppatore di videogiochi di successo. Successivamente, decise di cambiare strategia cercando di colmare quello che secondo lui era un vuoto presente all’interno dell’industria videoludica. Citron ha affermato così di aver ideato Discord perché gli strumenti di comunicazione e le piattaforme social dedicate ai videogiochi erano troppo arretrate.

Il CEO di Discord ha anche affermato di ispirarsi ad aziende come SpaceX e Tesla per via della loro capacità di aprire nuove frontiere con prodotti veramente innovativi e ricchi di visione. Ora, Citron si aspetta una crescita esponenziale di videogiocatori su smartphone e tablet, motivo per cui rimane ancora interessato all’integrazione di Discord con Sony non solo su console PlayStation ma anche su dispositivi mobile.

jason-citron-discord

In attesa dell’arrivo completo della piattaforma social su PlayStation ricordiamo che è già possibile collegare il proprio account della piattaforma con il PlayStation Network!

Fonte: moneyinc.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi