Game Experience
LIVE

Johnny Depp avrebbe voluto congedarsi da Jack Sparrow con “un giusto addio”

Amore e odio per un ruolo che non ha conosciuto mai una fine

L’amatissimo attore Johnny Depp, come ben saprete, vive da diverso tempo una situazione estremamente complessa e delicata che lo vede impegnato in tribunale in un difficile caso contro l’attrice ed ex moglie Amber Heard. Accusato di violenza domestica dalla donna, cui però molti sembrano restii a credere – una psicologa forense in tribunale ha recentemente espresso sospetti che l’attrice soffra di disturbi della personalità borderline, legati a un costante ed estremo sforzo per essere sempre al centro dell’attenzione.

In tribunale però non sono mancati anche riferimenti alle carriere delle due parti e Johnny Depp, interrogato dal difensore della ex moglie, ha recentemente dichiarato che non tornerebbe a calarsi nel ruolo di Jack Sparrow, iconico personaggio della serie cinematografica di Disney nota in Italia come Pirati dei Caraibi, per nessuna cifra di denaro.

Johnny Depp prova però un rapporto d’amore e odio con il suo piratesco personaggio, ed è dispiaciuto di non avergli dato “un giusto addio”.

Nonostante tutti i danni che ha subito la sua carriera a causa di questo procedimento giudiziario (si veda la sua ingiusta esclusione dal ruolo di Grindelwald nell’ultimo film della serie Animali Fantastici) l’attore non vorrebbe tornare a quel ruolo perché, e questo non è un mistero, tale ruolo gli è costato molto a suo tempo, restandogli incollato e riducendo non tanto le sue capacità, quanto piuttosto quello che casting e direttori volevano da lui: chiedendogli sotto sotto di recitare sempre e solo il medesimo ruolo.

Nonostante ciò Jonny Depp provava e proverà sempre un legame per il ruolo, com’è giusto accada a ogni bravo attore padrone della propria arte, e sembra che la sua assenza dal prossimo film di Pirati dei Caraibi, il sesto, non sia stata decisa da lui. Stando a quanto dichiarato dall’avvocato difensore, Jessica Meyers, l’attore nel 2018 si dimostrò propenso a girare questo nuovo film della serie. “Ciò che sentivo era che quel personaggio meritasse il suo giusto addio. Ci sono molti modi per concludere un franchise come quello… Io pianificavo di continuare finché fosse giunto il momento di fermarsi”..

L’attore ha anche specificato di essere stato rimosso dal cast giusto un paio di giorni dopo che Amber Heard, nel 2018, scrisse e pubblicò l’articolo in cui senza citarne il nome accusava Johnny Depp di violenze domestiche: “Non riesco a capire bene come dopo quella lunga relazione, e una buona relazione con Disney, di punto in bianco ero colpevole fino a prova contraria”.

Johhny Depp

Il processo intanto prosegue, ancora senza alcuna conclusione in vista, e non è ancora noto se ci siano possibilità che Johnny Depp venga riscritturato per il prossimo Pirati dei Caraibi 6 – viene da chiedersi se, con la sua assenza, il personaggio di Jack Sparrow semplicemente svanirà nel nulla o se, e spero proprio non sia il seguente il caso, il ruolo sarà affidato a un differente attore.

Fonte: GamingBible

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi