Game Experience
LIVE

Pirati dei Caraibi: Johnny Depp dice addio

Nessuna cifra di denaro potrebbe portarlo di nuovo nel franchise Disney

Johnny Depp, purtroppo, non sta vivendo un momento felice, visti i problemi giudiziari in cui è coinvolto e che lo vedono contrapposto alla sua ex. Anche dal punto di vista professionale, e da ben prima dei problemi coniugali, non andava più molto bene. La colpa? Sorprenderà molti saperlo, ma fu il suo celebre ruolo come Jack Sparrow nella celebre saga Disney nota in Italia come Pirati dei Caraibi. Non è il primo attore cui un ruolo si appiccica addosso, eclissando le sue altre doti e ponendolo di fronte a produzioni abbagliate da un ruolo che continuano a riproporgli, in ogni salsa.

Nessuna cifra di denaro farebbe tornare Johnny Depp al suo piratesco ruolo:

L’informazione è trapelata proprio nel corso del processo tra l’attore e la sua ex moglie, Amber Heard, ed è stata riportata da Variety. Nel corso d’un esame incrociato l’avvocato della ex moglie, Ben Rottenborn, ha chiesto:

  • “Il fatto è, mr. Depp, se Disney le offrisse 300 milioni di dollari e un milione di alpaca, niente su questa terra potrebbe farti tornare a lavorare ai film della serie Pirati dei Caraibi, corretto?”, al che l’attore ha educatamente risposto: “Questa è la verità, Mr. Rottenborn”.

Il primo ingaggio che lo avrebbe consacrato al ruolo, per lui maledetto ma amato dal pubblico, del capitano Jack Sparrow arrivò nel 2003, per la produzione del primo film della serie, La Maledizione della Prima Luna. Sarebbe poi tornato nel ruolo per i seguenti film: La Maledizione del Forziere Fantasma, Ai Confini del Mondo, Oltre i Confini del Mare e infine nell’ultimo film della serie, La Vendetta di Salazar. A quanto pare, l’attore non ha mai visto neppure il primo di questi film: “Non l’ho visto. Ma credo il film abbia fatto piuttosto bene, apparentemente, e loro volevano andare avanti, farne ancora, e io ero d’accordo”.

Le speranze di veder tornare Johnny Depp nei panni del eccentrico pirata sono dunque pressoché nulle. La cosa potrebbe dar fastidio ad alcuni fan, ma costoro farebbero bene a capire che l’arte recitativa è ben più complessa di quanto appaia allo spettatore. Forzare un attore in un ruolo che non sente più suo è ingiusto, e non ha colpa lui se questo ruolo ha preso troppi dei suoi spazi – anzi lui stesso ne è in qualche modo vittima.

Johnny Depp

Un nuovo film della serie Pirati dei Caraibi è comunque già in produzione, e verterà attorno a un ruolo affidato alla giovane e sensuale attrice Margot Robbie, famosa per il ruolo di Harley Quinn nei film della serie Suicide Squad. Al momento riguardo il film mancano dettagli e finestra di lancio, ma appare chiaro che non vi comparirà il capitan Jack Sparrow.

Fonte: 9gag

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi