Game Experience
LIVE

Battlefield 2042: EA crede che i fan abbiano “aspettative brutali” e scatta la polemica

Ma il pubblico non la prende bene.

Il 2021 ha visto anche il lancio di Battlefield 2042, nuovo capitolo della serie che è stato accolto in modo non troppo caloroso da parte del pubblico, questo a causa di tutta una serie di mancanze che proprio non sono andate giù a questa specifica ma consistente fetta di utenza.

È infatti oggettivo affermare come il nuovo capitolo di Battlefield sia approdato sul mercato con alcune mancanze piuttosto palesi, con Electronic Arts e DICE che hanno affermato a più riprese di voler migliorare la situazione del gioco attraverso un ricco supporto post lancio, gratuito tra l’altro.

E proprio riguardo a quest’ultimo aspetto, Andy McNamara, Global Director of “Integrated Comms for Shooters & Star Wars” presso EA, ha pubblicato nelle scorse ore tutta una serie di tweet dove sostanzialmente si è scagliato contro i videogiocatori, incapaci a sui avviso di aspettare, a dir poco impazienti di mettere le mani su nuovi contenuti del gioco.

Eccovi qui di seguito le sue dichiarazioni:

“Siamo tornati al lavoro oggi, abbiamo controllato Reddit e Twitter e i fan di Battlefield sono arrabbiati perché non ci sono stati abbastanza update o comunicazioni durante la pausa invernale. Ragazzi, la gente deve riposare. Abbiamo una serie di cose in produzione ma dobbiamo capire cosa sia possibile realizzare. Vi daremo informazioni quando saremo pronti. Fateci tornare dalla pausa e rimetterci al lavoro. Vi adoriamo ma queste aspettative sono brutali. Le cose che volete richiedono tempo per essere analizzare, ideate ed eseguite.”

Ovviamente però, com’era lecito attendersi, il pubblico non ha preso per nulla bene queste dichiarazioni da parte del dirigente del colosso canadese, con tutta una serie di critiche degli utenti piuttosto feroci nei suoi confronti.
Vista questa ondata di critiche McNamara si è visto costretto a pubblicare un messaggio di scuse.

“Bene. Mi scuso con tutti. Volevo solo farvi sapere perché non ci sono stati aggiornamenti. Sarò più attento in futuro. Buon nuovo anno fan di Battlefield”.

Ma neppure questo è bastato a far fermare l’ondata di odio dei fan, con il sub-reddit ufficiale di Battlefield 2042 che ha raggiunto un tale livello di criticità da richiamare le attenzioni dei moderatori. Lo sviluppatore ha infine rimosso i tweet di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.

Fonte: reddit

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi