Image default
XBOX

xCloud permetterà in futuro di riprodurre i giochi Xbox Series X su Xbox One

Microsoft vuole andare incontro a chi non abbandona le console di attuale generazione!

Il 10 novembre 2020 Microsoft rilascerà in tutto il mondo Xbox Series X Xbox Series S, console next-gen che prenderanno il posto della famiglia Xbox One, ma xCloud potrebbe rivelarsi una prezioso alleato per tutti coloro che non vogliono passare alle nuove macchine.

Ovviamente le nuove Series X|S offriranno una potenza nettamente maggiore rispetto a One e One X, ma il colosso americano pare avere un jolly per rendere giocabili i titoli esclusivi per la nuova generazione anche sulla famiglia di Xbox One ormai prossima alla pensione.

In una recente intervista con Kotaku, il boss della divisione Xbox, Phil Spencer ha infatti aperto alla possibilità che in futuro Xbox One potrebbe essere in grado di far girare i giochi Xbox Series X attraverso xCloud, sfruttando una buona connessione internet:

Quando pensiamo a Xbox One, assolutamente, pensiamo che il cloud gaming sia un’ottimo modo per noi per collegare le generazione e permettere alle persone di giocare a quei titoli. Non penso che stiamo parlando di anni di distanza. C’è solo del lavoro che deve essere fatto, ma sappiamo come farlo.

E voi cosa ne pensate di queste importanti dichiarazioni di Spencer? Sareste felici di poter giocare i titoli esclusivi Xbox Series anche sulle console della famiglia Xbox One grazie allo streaming di xCloud? Ditecelo nei commenti qui sotto!

Vi ricordiamo infine che l’app di xCloud è disponibile dal 15 settembre esclusivamente sui dispositivi Android date alcune questioni legali in corso tra Microsoft ed Apple.

Project xCloud

Al seguente link potete vedere tutti i giochi attualmente disponibili nel servizio di cloud gaming del colosso americano.

Intanto sapevate che Hellblade è il primo gioco a ricevere i controlli appositi per l’utilizzo su touchscreen?

Qui di seguito vi riportiamo le informazioni che Microsoft diffuse sul servizio, attraverso un comunicato stampa, nei mesi scorsi:

Project xCloud è un nuovo progetto globale che permette agli utenti di accedere alle migliori esperienze di gioco da qualsiasi dispositivo, in qualunque momento e in qualsiasi luogo, grazie alla tecnologia Cloud.

Troppo spesso, infatti, le esperienze di gioco risultano frammentate e confinate all’interno delle potenzialità e dei limiti offerti dai dispostivi utilizzati. Nella vision di Microsoft, l’esperienza gaming del futuro si concretizzerà con la possibilità di giocare a qualsiasi titolo, da qualunque dispositivo e con chi si desidera, ponendo l’utente al centro dell’experience. Per realizzare tutto ciò, Microsoft ha combinato i suoi quasi 40 anni di esperienza nel settore con le potenti funzionalità offerte da Microsoft Azure e Microsoft Research per creare una tecnologia di game streaming globale: Progetto xCloud.

La nuova tecnologia di game streaming è complementare al costante lavoro di Microsoft per il potenziamento hardware della console e gioca un ruolo fondamentale nella realizzazione del futuro del gaming.

Project xCloud ha l’obiettivo di offrire ai gamer – indipendentemente dall’utilizzo di una console o del PC – la possibilità di scegliere il luogo e il momento migliore per giocare, consentendo ai giocatori di accedere a mondi, personaggi e storie immersive anche da mobile. Gli sviluppatori degli oltre 3.000 titoli oggi disponibili per Xbox One, così come gli studi che stanno sviluppando i giochi del futuro, saranno in grado di sfruttare Project xCloud per ampliare sensibilmente l’accesso ai titoli senza lavoro aggiuntivo.

Iscrivetevi alla community Facebook quì

Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Related posts

Caricamento...