Game Experience
LIVE

Xbox Game Pass, Sony svela il numero degli abbonati con un documento inviato al CMA

Il colosso giapponese ha rivelato il numero degli abbonati al servizio di Microsoft.

Grazie alle risposte inviate da Sony e Microsoft alla CMA, per le indagini riguardanti l’acquisizione di Activision Blizzard, è stato svelato il numero degli abbonati ad Xbox Game Pass, celeberrimo ed apprezzato servizio in abbonamento del colosso americano che ricordiamo è disponibile sia su console Xbox che su PC.

Sony ha svelato il numero degli abbonati di Xbox Game Pass

Quindi proprio grazie ad uno dei documenti condivisi online per quanto riguarda questa indagine, abbiamo potuto scoprire che il Game Pass ha raggiunto i 29 milioni di abbonati in tutto il mondo, ovviamente tenendo conto sia delle console Xbox che PC.
Qui di seguito potete leggere quanto affermato da Sony Interactive Entertainment in un documento inviato alla CMA:

“Il Game Pass batte significativamente il PlayStation Plus. Microsoft è già leader nei servizi su abbonamento multi-giochi. Difatti possiamo dire che il Game Pass ha 29 milioni di abbonati tra Xbox Game Pass Console e Xbox Game Pass Ultimate e per in futuro ci si aspetta una crescita sostanziale. La fascia multi-giochi del PlayStation Plus è considerevolmente indietro, con meno del [omissis] degli abbonati del Game Pass.”

È molto importante segnalare come Sony Interactive Entertainment ed il CMA non abbiano mostrato il numero degli abbonati ai nuovi tier del PlayStation Plus, mentre invece hanno rivelato quelli riguardanti Xbox Game Pass, rendendo il paragone tra i due servizi devotamente più difficoltoso e meno efficace per ogni lettore.

Detto questo, ricordiamo come l’ultimo dato ufficiale sul numero di abbonati a Xbox Game Pass sia stato condiviso direttamente da Microsoft a gennaio 2022, dove si parlava di 25 milioni di sottoscrizioni.

Xbox Game Pass
Fonte: CMA

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi