Game Experience
LIVE

Xbox: per DFC le vendite software aumenteranno a discapito di PlayStation e Nintendo

Il gruppo di analisti è convinto che Xbox acquisterà nuove quote di mercato nel corso dei prossimi anni.

Nelle scorse ore vi abbiamo prontamente riportato con un articolo dedicato le nuove previsioni di vendita riguardanti le console di nuova generazione di Sony Interactive Entertainment e Microsoft, quindi rispettivamente PS5 ed Xbox Series X, con la crisi dei semiconduttori che ha fatto abbassare in modo consistente le previsioni di vendita del 2022 riguardanti le due console appena citate.

Difatti stando al nuovo report pubblicato direttamente da DFC Intelligence, noto gruppo di analisti specializzato nel mercato dei videogiochi, anche a causa della crisi dei chip di cui vi abbiamo appena parlato in questo articolo, Microsoft potrebbe guadagnare non poche quote di mercato con Xbox nei prossimi anni, ovviamente a discapito della concorrenza diretta.

Xbox dovrebbe acquisire nuove quote di mercato nel corso dei prossimi anni, a discapito della concorrenza diretta

Gli analisti di DFC Intelligence hanno quindi affermato come entro il 2026 il colosso americano a cui dobbiamo Windows riuscirà a passare dall’attuale 20% di market share del 2021 al 27%, salto questo che vedrebbe invece contestualmente diminuire le quote di mercato occupate attualmente da Sony Interactive Entertainment e Nintendo.

Il colosso giapponese a cui dobbiamo le console PlayStation detiene attualmente il 43% delle quote di mercato riguardanti il software di videogiochi, con Nintendo invece che ha messo le mani su un eccellente 37%. E questa crescita di Xbox del 7% entro il 2026 farà in modo che Sony Interactive Entertainment andrà a perdere il 4% delle quote rispetto ad ora, scendendo di conseguenza al 39%, mentre Nintendo perderà il 3%, scendono al 34%.

Qui di seguito trovate le dichiarazioni effettuate direttamente da David Cole di DFC Intelligence:

“Guardando al futuro la domanda che ci poniamo è che se la carenza di PS5 consentirà a Microsoft di guadagnare terreno con Xbox Series X|S e con il suo servizio online Game Pass. Alcuni sondaggi condotti di recente da DFC dimostrano che PlayStation 5 è ancora la console preferita con margine significativo. Tuttavia, con Microsoft che continua a far crescere la sua libreria di contenuti le cose potrebbero cambiare.”

Giunti alla fine di questo articolo non ci resta che attendere i prossimi mesi, ma sarebbe più corretto dire anni, per vedere se queste previsioni di vendita realizzate da DFC Intelligence troveranno effettivamente riscontro nella realtà dei fatti, con Microsoft che in questi mesi ha messo a segno colpi decisamente importanti per il futuro della sua divisione gaming, dove su tutte non possiamo che citare l’acquisizione di ZeniMax Media (l’intera Bethesda) prima e poi quella di Activision Blizzard.

Nintendo-Switch-PS5-Xbox
Fonte: Wccftech

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi