Game Experience
LIVE

Watch Dogs Legion, splende in 8k e con il Ray Tracing grazie a una mod italiana

Watch Dogs Legion viene rimesso a nuovo in 8k e con il Ray Tracing in una mod made in Italy

Sono ormai trascorsi due anni da quando Ubisoft ha pubblicato Watch Dogs Legion, il terzo capitolo del franchise open world inteso dal publisher come risposta a Grand Theft Auto.

A due anni dalla pubblicazione, Watch Dogs Legion torna in una nuova veste grafica con una risoluzione 8k e con il ray tracing.

Oggi tuttavia splende grazie all’implementazione della risoluzione agli 8k e il ray tracing, il tutto grazie ad una mod sviluppata da Giulio Guglielmi (meglio noto come MassiHancer).

AD Massicuro ha spiegato, via mail, a Wccftech che con il suo lavoro ha perfezionato gli effetti speciali, l’illuminazione e i riflessi, raggiungendo livelli di dettaglio simili alle tecnologie implementate da NVIDIA Remix (il nuovo programma per rimasterizzare i vecchi giochi). In aggiunta, ha anche utilizzato una tecnica specifica denominata RT Direct Illumination per aggiungere luci dinamiche e realistiche, oltre ad ombre agli ambienti; questa tecnica, in particolare, permette di raccogliere informazioni da qualsiasi fonte di luce nel gioco.

Ha poi aggiunto:

Penso sia un passo significativo per gli effetti di ray tracing usando i Post-processing injectors, anche in considerazione che possono lavorare con le DirectX 11,12 e Vulkan. Questo è ancora un lavoro in progresso, renderizzato a 8K con 60 fps grazie alla Nvidia RTX 3090 TI

Come tutti i mod grafici fatti da MassiHancer, Watch Dogs Legion sarà disponibile a breve agli utenti iscritti al suo canale Patreon.

Potete leggere la nostra recensione di Watch Dogs Legion qui.

Watch-Dogs-Legion_1
Fonte: wccftech

Articoli correlati

Condividi