Game Experience
LIVE

Uomo della Georgia spende $57.000 del risarcimento Covid su una carta Pokémon, arrestato

L'uomo è stato arrestato per frode

Vinath Oudomsine, un uomo proveniente da Dublin, Georgia, è stato accusato dai procuratori federali di aver richiesto fraudolentemente un Economic Injury Disaster Loan (EIDL). L’uomo ha affermato di gestire un business, ma ha riferito di aver speso la maggior parte dei soldi in una rara carta Pokémon.

Come riporta The Telegraph, Oudomsine è accusato dalle autorità di aver richiesto il prestito l’anno scorso, sostenendo che stava gestendo una piccola impresa che impiegava altre dieci persone. I prestiti, che erano disponibili a livello nazionale e hanno portato il governo a prestare oltre 200 miliardi di dollari alle imprese americane, sono stati progettati per aiutare a coprire i costi di “libro paga, affitto / mutuo, utenze e altre spese aziendali ordinarie,” durante i mesi peggiori della pandemia.

L’uomo ha avuto successo e gli sono stati dati 85.000 dollari. L’unico problema era che i procuratori sostengono che non aveva un’attività di questo tipo, e invece ha speso la maggior parte dell’importo del prestito – 57.789 dollari – per una sola carta Pokémon. Ora è stato accusato di frode telematica e, se trovato colpevole, potrebbe passare “fino a 20 anni in una prigione federale” e dovrebbe anche affrontare una multa di 250.000 dollari.

Nel caso ve lo stiate chiedendo, l’identità esatta della carta non è stata rivelata dai procuratori, ma questo tipo di cifra spesa lo renderebbe il decimo acquisto di carte Pokémon più costoso di tutti i tempi.

Sempre a tema pokémon, nei giorni scorsi, il canale Pokémon Italiano Ufficiale su YouTube ha deciso di arricchire la giornata del 19 ottobre 2021 pubblicando un nuovo trailer promozionale dedicato nientemeno che a Leggende Pokémon: Arceus, nuovo attesissimo capitolo della serie con protagonisti i celebri mostriciattoli tascabili e che ricordiamo essere pronto ad approdare nei prossimi mesi in esclusiva su Nintendo Switch. Ecco il video qui di seguito, buona visione:

Fonte: The Telegraph

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi