NOTIZIE

Titanfall: soltanto 1-2 persone sono al lavoro sul franchise, il resto è su Apex Legends

Gli sviluppatori sono quasi tutti al lavoro su Apex.

Dopo avervi riportato questa mattina la notizia che ha visto Respawn Entertainment (team di sviluppo tra gli altri di Titanfall) ottenere il prestigioso premio “Best Places To Work“ in quel degli USA, in questo articolo siamo costretti a segnalarvi nostro malgrado una novità piuttosto negativa per tutti gli amanti dell’apprezzata serie di Titanfall.

Difatti proprio in queste ore Jason Garza, il Community Coordinator di Respawn Entertainment, ha rivelato nel corso di una nuova intervista che attualmente soltanto 1-2 persone sono al lavoro sul franchise di Titanfall. Questo perché tutti gli altri dipendenti del noto team di sviluppo americano sono attualmente impegnati nel ricco e corposo supporto post lancio di Apex Legends, celebre free to play targato Electronic Arts che ricordiamo essere disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S, Nintendo Switch ed infine PC.

Difatti facendo un passo indietro, nei giorni scorsi i server di Titanfall ed Apex Legends sono finiti al centro di un forte e duro attacco hacker come protesta per le condizioni in cui versa, al momento, la versione PC proprio di Titanfall, nonostante i vari anni che questa ha ormai sul groppone. In seguito a questo attacco quindi i server di Apex sono stati rapidamente messi a posto, mentre invece quelli del gioco con protagonista i grossi Titani sono ancora messi piuttosto male.

Ed ebbene sì, Jason Garza ha voluto proprio rivelare a tutti i fan della serie che questa disparità di trattamento è dovuta proprio alle sole due persone attualmente al lavoro sul franchise.
Queste informazioni inoltre non stupiscono più di tanto dopo che nei giorni scorsi, durante l’EA Play Live 2021, il buon Vince Zampella abbia rivelato che in quel di Respawn Entertainment sono alle prese in modo piuttosto convinto con il ricco supporto post lancio di Apex Legends.

Questo ovviamente perché il free to play ha ottenuto un successo enorme, a differenza proprio di Titanfall.