PC

Chernobylite guadagna molto in performance grazie alle DLSS

La tecnologia Nvidia si dimostra molto efficace

Ottimi risultati per la tecnologia proprietaria di Nvidia, DLSS, con Chenrobylite, che grazie alla feature ottiene un enorme miglioramento in termini di nitidezza delle immagini e, soprattutto, di frame rate. Gli FPS infatti, anche a risoluzione 4K, a tratti arrivano a superare il doppio delle prestazioni ottenibili senza DLSS.

Un risultato che Nvidia non ha tardato a mettere in mostra, con un video apposito pubblicato su YouTube nel quale possiamo visionare il gioco di TheFarm51, Chernobylite, in un confronto con e senza DLSS attive, il tutto con i settaggi grafici impostati su Ultra mentre gira su un PC equipaggiato con una Nvidia Geforce RTX 3080.

Curioso come le DLSS riescano a offrire una qualità d’immagine migliorata, sebbene la tecnologia sia pensata prevalentemente per migliorare le performance, e quindi da essa ci si potrebbe aspettare, da profani, al contrario un lieve calo della fedeltà d’immagine per favorire le performance. Lieti di sapere, ora, che non stanno affatto cosi le cose. Potete visionare il filmato pochi paragrafi sopra questo, a inizio articolo. Il consiglio, per ammirare tutta la bontà del confronto, è quello se possibile di visionarlo alla massima risoluzione disponibile (4K).

Chernobylite è un gioco sparatutto con forti elementi da survival horror ambientato nella famigerata Exlusion Zone che delimita l’area attorno alla centrale nucleare di Chernobyl sviluppato dal già citato team TheFarm51. Il gioco è in dirittura d’arrivo, con il lancio attualmente previsto per il prossimo 28 luglio 2021 e che approderà su PC Windows, Xbox One, Xbox Series X|S, PlayStation 4 e PlayStation 5.

Cosa ne pensate di questo enorme guadagno di performace? Siete cosi fortunati da possedere una delle quasi introvabili GPU di ultima generazione Nvidia, o dovrete accontentarvi di giocarvi con una configurazione old-gen? Lasciateci la vostra opinione con un commento a riguardo nell’apposito spazio sottostante dedicato ai commenti, e discutiamone assieme!