Game Experience
LIVE

The Medium, uscito il primo confronto tra PlayStation 5 e Xbox Series X

Quale delle due versioni è migliore?

Il primo confronto tra The Medium su PS5 e Xbox Series X|S e PC è stato rilasciato, e i risultati sono piuttosto interessanti. L’esclusiva temporale di Xbox e PC verrà lanciata domani su PlayStation 5, e per gentile concessione del canale YouTube “ElAnalistaDeBits“, abbiamo già un video che confronta il gioco che gira sulla console next-gen di Sony con quello che gira su Xbox Series X|S e PC.

Secondo questa nuova analisi, la versione PS5 avrebbe bisogno di un po’ più di ottimizzazione, dato che, stranamente, manca il Ray Tracing sulla console di Sony. Mentre la versione Xbox Series X ha utilizzato in parte la tecnica di rendering per l’occlusione ambientale e i riflessi, questo non è il caso di PS5. Inoltre, il gioco non sembra funzionare in modo stabile come su Xbox Series X, presentando più stuttering su PS5 a 30FPS.

Fortunatamente, non è tutto negativo su PS5: a causa della mancanza del Ray Tracing, il team è stato in grado di aumentare la risoluzione dinamica del gioco sulla console Sony con la risoluzione che rimane sopra i 1260p anche nelle aree più esigenti. Inoltre, il filtraggio anisotropico è stato leggermente migliorato su PS5 rispetto alla versione XSX. Potete trovare il video confronto qui sotto:

  • Come abbiamo già detto, la versione PS5 non applica in nessun modo la tecnologia Ray-Tracing. Su Series X il team di sviluppo ha implementato il Ray-Tracing (parzialmente) nell’ambient occlusion e nei riflessi, ma su PS5 hanno rimosso tutto questo (anche Series S non aveva RT)
  • L’illuminazione e l’occlusione ambientale su PS5 è stata modificata un po’ (in alcuni punti dando buoni risultati e in altri non così buoni). Nell’area dell’inizio, per esempio, il team ha cambiato la direzione della luce cambiando completamente l’illuminazione delle stanze.
  • Sacrificando il RT, Bloober avuto la possibilità di aumentare la risoluzione su PS5. Il gioco gira a 4K dinamici come su Series X, ma non ha picchi così bassi come quelli raggiunti dalla console di Microsoft. Nelle aree in cui Series X è scesa sotto i 1080p, PS5 rimane sopra i 1260p.
  • In termini di prestazioni, PS5 soffre più stuttering di Xbox (soprattutto nelle cinematiche).
  • Anche le ombre su PS5 hanno subito dei cambiamenti. In alcune aree, le ombre appaiono più dure rispetto alle altre piattaforme (soprattutto all’aperto).
  • Il filtraggio anisotropico è leggermente migliorato su PS5 rispetto a Series X.
  • Le texture sono della stessa qualità in tutte le versioni.
  • Su PC, alcune impostazioni come il DOF, l’occlusione di parallasse, il ray-tracing o la Draw Distance sono ancora superiori rispetto alle altre versioni.
  • I tempi di caricamento sono due volte più veloci su Xbox Series rispetto a PS5. Tuttavia, PS5 carica le texture più velocemente all’avvio.
The-Medium-1

The Medium è disponibile globalmente ora per Xbox Series X|S e PC (è anche su Xbox Game Pass). Il titolo verrò lanciato domani su PS5. Se siete interessati, trovate la nostra recensione qui.

Fonte: Youtube

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi