Game Experience
LIVE

The Medium non è un’IP di Microsoft, arriva la rettifica ufficiale

Si è trattato soltanto di un errore.

The Medium è senza alcun dubbio uno dei titoli di lancio di Xbox Series X|S più attesi dal pubblico di tutto il mondo. Il titolo fa infatti ampio uso dell’SSD della nuova console di Microsoft così da mostrare contemporaneamente entrambi i mondi in cui i giocatori dovranno affrontare enigmi complessi e minacce varie.

Nelle scorse ore quindi era stato pubblicato un video sul canale YouTube ufficiale di Xbox dove The Medium era inserito nell’elenco delle IP proprietarie di Microsoft, cosa questa smentita ufficialmente proprio in queste ore.

Segnaliamo inoltre che The Medium ha ricevuto un grosso dell’investimento da parte di Platige, compagnia che ha fornito “non solo budget ma anche input creativo“.

Un’altra curiosità rivelata da Babieno in questa notizia intervista, è che il team ha depositato un brevetto, registrato attualmente negli Stati Uniti d’America, sul sistema dei due mondi alternativi che sarà presente all’interno del gioco. Si tratta infatti di una feature di gameplay decisamente importante.

Vogliamo ricordare poi che The Medium sarà disponibile all’acquisto verso il 10 novembre per le piattaforme PC e console Xbox Series X, dal day-one già nel Game Pass.

Sì, avete capito bene: The Medium sarà disponibile esclusivamente su Series X e non su Xbox One. Questo perché secondo gli sviluppatori il gioco non potrebbe girare di base sul sistema di attuale generazione per via delle sue meccaniche creative e di gameplay, anche per via del sistema dei due mondi alternati citato poc’anzi. Il team ha già rilasciato varie info su questo qualche tempo fa, in particolare sulle capacità del velocissimo SSD di Series X.

Al seguente link potete già effettuare il preordine di The Medium.

Che ne pensate? Siete interessati a questo progetto?

The Medium

Continuate a seguirci sulle pagine di Game-Experience per restare al passo con ogni novità e curiosità in arrivo dal vasto mondo dei videogiochi!

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi