Game Experience
LIVE

Testare i grilletti di DualSense di PlayStation 5 con un app

L'applicazione è disponibile per iPhone e iPad

Per dispositivi iPhone e iPad è disponibile una nuova app, chiamata PlayStation 5 Controller Trigger Test. Tramite quest’applicazione i possessori di controller DualSense potranno testare i grilletti del controller, ma anche personalizzare e provare una buona varietà di configurazioni per i grilletti adattivi.

DualSense

Il DualSense è senza dubbio uno dei punti di forza della nuova generazione Sony. Un controller con funzionalità come il feedback aptico e i grilletti adattivi è senza dubbio più next-gen dei controller della concorrenza, che rimangono pressoché identici al passato (fanno comunque ottimamente il loro lavoro, ndr).

Questa app focalizza la sua utilità sui soli grilletti adattivi, particolareggiati dalla loro resistenza variabile che li rende più o meno duri da premere a seconda di quanto gli sviluppatori hanno deciso nella realizzazione del gioco di turno. Ciò permette di offrire una maggiore immersività anche nel semplice gesto di dare gli input al gioco.

Oramai sono diversi i giochi, specie le esclusive PlayStation, che fanno ampio uso di questa funzionalità. Tuttavia, a oggi, non esiste un modo per testare manualmente queste funzioni sulla console, ed ecco spiegata la nascita dell’app PlayStation 5 Controller Trigger Test.

Per utilizzarlo non dovrete fare altro che collegare il vostro DualSense al vostro iPad o iPhone, quindi avviare l’applicazione. Potrete come vi abbiamo già detto non solo testare i grilletti ma anche, grazie alla sua interfaccia intuitiva e pratica (ne vedete un esempio nell’immagine sottostante, ndr), modificare cose come l’intensità della vibrazione dei grilletti, o modificare il peso necessario per la pressione fino in fondo dei tasti L2 e R2, modificando volendo in modo separato le impostazioni di uno e dell’altro tasto.

Non si tratta certo di un applicazione per tutti. A goderne maggiormente saranno principalmente i cosidetti “smanettoni”, e anche coloro che si sentono incuriositi da questa cose e, magari, vogliono arrivare a conoscere i limiti a cui può spingersi DualSense (qual’è il peso massimo per i grilletti? Quale quello minimo? ecc…). L’utilità più pratica di quest’app sarà senz’altro la possibilità di testare i grilletti nel caso si sospettino malfunzionamenti. A conti fatti, le impostazioni personalizzabili hanno puramente uno scopo di testing, poiché non esiste modo per salvare queste impostazioni e sfruttarle nei giochi su PlayStation 5.

Fonte: IGN

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi