Game Experience
LIVE

Star Citizen, il crowdfunding supera i $400 milioni raccolti

L'ambizioso space-sim Star Citizen ha ricevuto oltre 400 milioni di dollari in donazioni.

Star Citizen, l’enorme progetto di simulazione spaziale finanziato dal creatore di Wing CommanderChris Roberts, continua a macinare record nel crowdfunding, mentre lo sviluppo va avanti nonostante le critiche crescenti riguardo l’apparente incapacità del team di sviluppo di rispettare le scadenze. In particolare, il finanziamento ha da poco superato i 400 milioni di dollari, battendo il precedente record.

Uno dei grandi punti di forza di Star Citizen sarà l’enorme grado di libertà che i giocatori avranno quando scelgono il loro stile di gioco. Accanto alle “classi” generiche come esploratorepirata mercante, anche professioni più di nicchia saranno pienamente utilizzabili al lancio del gioco. Se volete diventare un EMT spaziale e passare il vostro tempo con la ricerca e il soccorso, sarete in grado di farlo.

Cloud Imperium Games continua ad incassare e i finanziatori continuano a versare denaro nel progetto. Essendo diventato da tempo il progetto di crowdfunding che detiene il record, il budget di Star Citizen ha recentemente superato i 380 milioni di dollari. Questo è un budget più grande di quello di molti giochi AAA, ma con le enormi ambizioni che il team di sviluppo si è fissato, tutti quei finanziamenti saranno più che necessari.
Cloud Imperium ha recentemente aperto un nuovo studio per produrre più contenuti per il gioco, e sono state annunciate caratteristiche aggiuntive come il grande sistema Theatres of War PvP. Dato che il gioco ha superato i 3,2 milioni di account attivi, è chiaro che l’interesse per il gioco è più grande che mai, nonostante anni di rinvii.

Star Citizen è attualmente in versione alpha 3.14, con la campagna single player Squadron 42 in sviluppo senza una data di rilascio.

Fonte: GamesRadar

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi