Game Experience
LIVE

Microsoft Edge riceverà un tracciatore di prezzi e un cambio semplice di password trapelate

Microsoft ha intenzione di semplificare anche le procedure di recupero password compromesse.

Microsoft sta pianificando di aggiungere un nuovo rilevatore di prezzi per suo browser proprietario chiamato Edge, così come anche una funzionalità per cambiare facilmente la propria password nel questa dovesse trapelare online.

La funzione del rilevatore di prezzi dovrebbe diventare disponibile abbastanza presto ed è pensata per tracciare il prezzo dei prodotti che sono stati visualizzati di recente dall’utente.

Questa particolare feature avviserà l’utente con delle notifiche al cambiamento dei prezzi. Microsoft si sta dunque impegnando da diverso tempo sul lato shopping per quanto riguarda il browser di Edge, infatti presenta già la comparazione dei prezzi, lo storico dei prezzi e dei coupon integrati.

“Questa funzionalità arriverà presto e sarà integrata nel browser, per cui potrete continuare a usare Edge mentre questo vi avviserà ogni volta che un oggetto che avete visualizzato cambierà prezzo.”

EDGE

Non è ancora chiaro come la compagnia americana gestirà la questione privacy, dato che il browser terrà continuamente traccia di tutti i prodotti che verranno ricercati in rete dall’utente.

Comunque sia, Microsoft sta anche pianificando una funzionalità che renderà più semplice il cambiamento della password nel caso questa dovesse finire in rete per un qualche motivo.

In particolare, Edge monitora già adesso le password trapelate online se l’impostazione risulta attivata, e presto sarà possibile navigare su un sito dedicato al cambio password per quelle credenziali compromesse. Edge creerà così una password nuova, unica e sicura.

“Il cambiamento semplificato è disponibile soltanto per un limitato numero di siti, all’inizio, ma stiamo lavorando diligentemente per espandere la lista nel corso dei prossimi mesi.”

Che ne pensate di queste novità?

Fonte: theverge.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi