Game Experience
LIVE

Sly Cooper, il nuovo capitolo è in sviluppo dall’estate 2021?

Continuano i rumor sullo sviluppo di un nuovo capitolo.

Da un po’ di mesi a questa parte si susseguono in rete una gran quantità di rumor ed indiscrezioni varie riguardanti il ritorno di Sly Cooper, iconica serie ad opera di Sucker Punch che è stata intravista anche durante il trailer di presentazione del PlayStation Showcase del 9 settembre 2021, evento digitale che ha visto presenti alcuni titoli molto attesi dai videogiocatori, dove su tutti non possiamo che citare God of War Ragnarök che ha ricevuto il primo trailer gameplay.

Dopo le indiscrezioni di cui sopra, il noto insider Shpeshal Nick è tornato ancora una volta a parlare della realizzazione di un nuovo gioco della serie, stando a lui attualmente in fase di sviluppo presso il team di sviluppo americano.

Stando al noto insider di cui sopra, il nuovo capitolo di Sly Cooper è in sviluppo dall’estate 2021, con l’evento reveal che dovrebbe essere in programma nel corso della metà del prossimo anno durante uno State of Play, oppure attraverso un evento live dedicato.

Inoltre il buon Shpeshal Nick non conferma le indiscrezioni che vogliono questo nuovo gioco essere in sviluppo esclusivamente su PlayStation 5, tralasciando in questo modo totalmente PlayStation 4.
Ovviamente vi segnaliamo come al momento della stesura di questo articolo non è affatto chiaro a cosa stia lavorando Sucker Punch, ma si presume che possa essere impegnata nello sviluppo di Ghost of Tsushima 2, cosa piuttosto scontata visto il successo eccellente che ha ottenuto il gioco con protagonista Jin Sakai.

In attesa di avere delle informazioni ufficiali da parte di Sony Interactive Entertainment, vi consigliamo di cliccare al seguente link per scoprire tutti i giochi nascosti all’interno del trailer di presentazione del PlayStation Showcase di cui vi abbiamo parlato ad inizio articolo.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi