Game Experience
LIVE

SEGA sta valutando di investire 1 miliardo di dollari nello sviluppo di giochi

Ecco i piani di SEGA

SEGA sta pensando di investire quasi 1 miliardo di dollari nello sviluppo dei giochi nei prossimi anni. Nel report annuale della società, la società madre del publisher giapponese SEGASammy ha dichiarato che starebbe considerando di investire quasi 1 miliardo di dollari nei prossimi 5 anni in quello che chiama le sue ambizioni di “super gioco“.

L’editore giapponese ha anche spiegato che l’investimento potrebbe essere speso non solo per il suo sviluppo interno, ma anche per potenziali acquisizioni. Ecco cosa si dice al riguardo nel report:

“Il modo in cui le persone interagiscono con i videogiochi sta diventando più diversificato e l’ecosistema sta crescendo esponenzialmente. In questo contesto, SEGA vuole andare oltre i confini dei videogiochi convenzionali e accettare la sfida di creare ‘super giochi’ che ecciteranno la community dei videogiocatori.”

SEGA

Il presidente e COO Yukio Sugino ha usato Atlus, lo sviluppatore dell’acclamata serie Persona, come esempio di uno studio che SEGA ha acquisito e che ha visto un enorme successo. Ecco le sue parole:

“Ripenso a quando abbiamo acquisito e consolidato Atlus. Questo ci ha portato due grandi benefici. Uno era l’IP di classe mondiale molto attraente che Atlus aveva sviluppato nel genere dei giochi di ruolo. L’altro era la solida capacità di localizzazione del sito con sede negli Stati Uniti.”

Il report ha anche riconosciuto la capacità di SEGA di fornire localizzazioni di alta qualità di franchise come Yakuza e Hatsune Miku:

“Il risultato di questo è chiaramente evidente nei punteggi crescenti di Metacritic, che a sua volta sta portando a vendite crescenti nei mercati d’oltreoceano. Questo tipo di acquisizioni che migliorano la nostra funzionalità saranno sicuramente un grande punto di forza nel lungo periodo, e continueremo ad esplorare proattivamente gli investimenti da questo punto di vista.”

Fonte: SEGA

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi