Game Experience
LIVE

Scavengers, i server del free-to-play chiuderanno il 16 dicembre

Gli sforzi per mantenere il gioco sono troppi e gli utenti troppo pochi

Il cimitero dei free-to-play che non ce l’hanno fatta sta per accogliere anche Scavengers. Con un comunicato dai toni ovviamente dimessi apparso sul sito ufficiale, lo sviluppatore Improbable ha annunciato la sua decisione dolorosa di chiudere definitivamente i server del gioco. Parliamo di un titolo lanciato per PC ad aprile 2021 e che ancora risultava in early access, ma che non riceveva aggiornamenti da marzo 2022 e che registrava un pubblico di giocatori attivi davvero esiguo.

Scavengers, i server chiudono il 16 dicembre

Fin dall’inizio dello sviluppo, si legge sul sito, volevamo creare un’esperienza sparatutto online unica, strategica e basata sul lavoro di squadra, costruita insieme alla nostra community. La vostra passione, la vostra dedizione e il vostro supporto a Scavengers sono stati straordinari. Vi ringraziamo per aver intrapreso questo viaggio con noi.

Un viaggio che si esaurisce, per l’appunto, perché gli sviluppatori non possono fingere di notare le scarse prestazioni della loro opera. Anche se il gioco è ancora in early access, una condizione che avrebbe permesso al team di intervenire con migliorie per attirare nuovo pubblico e soddisfare quello già esistente, gli sforzi richiesti per non staccare la spina sono parsi insostenibili rispetto alla difficile decisione di chiudere tutto. In ogni caso, gli sviluppatori si dicono orgogliosi del loro lavoro e grati a tutti coloro che lo hanno sostenuto in questi mesi.

Il giorno scelto per la chiusura dei server è il 16 dicembre. In questo mese che ci separa dal fatidico momento, l’invito di Improbable è quello di raggiungere Cascade Springs per dedicare un ultimo saluto a questo universo virtuale. Ci auguriamo che vogliate raggiungerci tra le nevi per dare a Scavengers il saluto che merita, leggiamo. Infine vogliamo dire grazie al team di sviluppo, ai nostri collaboratori e a tutti coloro che ci hanno sostenuto lungo il percorso.

Il messaggio di commiato si conclude con un invito a seguire i prossimi progetti di Improbable, che sembrano puntare verso la creazione di un metaverso. Di qualunque cosa si tratti, l’augurio è che le cose possano avere maggior successo di quello riscosso dallo sfortunato Scavengers.

scavengers

Articoli correlati

Jury Livorati

Jury Livorati

Sono un eterno bambino e vivo diviso tra tre grandi passioni: la scrittura, i videogiochi e la cucina. Autore di diversi romanzi, ho trovato la giusta fusione tra scrittura e gaming nell'attività di collaborazione con siti dedicati ai videogames. Non sopporto la console war e il clickbait selvaggio, adoro i giochi a forte componente emozionale e gli indie.

Condividi