Game Experience
LIVE

Rumor | Battlefield 6: Il gioco potrebbe copiare un particolare di Modern Warfare

Un particolare tutt'altro che di poco conto

Non c’è mai stata penuria di rumor attorno all’atteso Battlefield 6, di DICE. Si è parlato di molti dettagli del gioco, specie grazie ai leak, che spaziano dalle città totalmente distruttibili, l’ambientazione durante la Terza Guerra Mondiale e un limite di giocatori salito a 128. Tuttavia, uno dei rumor più recenti suggerisce come la serie targata DICE potrebbe prendere ispirazione da una grossa decisione presa nel 2019 da Call of Duty: Modern Warfare.

Call of Duty: Modern Warfare

Un rumor quantomeno curioso se si considera che le due serie, Battlefield e Call of Duty, pur essendo l’una concorrente dell’altra, tendono a essere molto differenti tra loro. A parte il setting e la visuale in prima persona, infatti, tra le due serie vi è sempre stato un abisso. Potrebbe però presto cambiare qualcosa che avvicinerebbe le due serie quanto mai prima d’ora. Ovviamente, trattandosi d’un rumor, invitiamo voi lettori a prendere quanto segue con la dovuta dose di scetticismo.

Il leaker autore di questo rumor è Tom Henderson, persona che già in passato ha dato prova di essere una fonte rispettabile e attendibile. Stando al suo leak, Battlefield 6 non si chiamerà in altro modo che Battlefield, abbandonando il formato numerico che ha segnato tutti i capitoli principali della serie (esclusi solo gli spin-off). Il gioco rappresenterà dunque una nuova partenza per il franchise e, se la cosa vi suona familiare, non è strano. Meno di due anni fa, infatti, la medesima cosa fu compiuta dalla serie Call of Duty: Modern Warfare.

La serie originale di Modern Warfare, infatti, si è vista azzerata e ricominciata con il suo ritorno più recente. Nonostante il ritorno di personaggi come il Capitano Price e Gaz, infatti, la serie di Infinity Ward si è ritrovata con una storia riscritta dal principio, lasciandosi alle spalle le vecchie vicende della serie originale. Non solo la trama cambio, con l’introduzione di nuovi personaggi, ma in generale la serie assunse un tono molto più realistico. Ebbene, Battlefield potrebbe seguire la medesima prassi.

call of duty modern warfare

Se ciò si dimostrerà vero, dovremo aspettarci una fresca partenza con il sapore di un soft reboot, proprio come avvenuto con Modern Warfare appunto. I vecchi personaggi saranno accantonati, cosi come la linea narrativa della “guerra del 2020” introdotta e seguita da Battlefield 3 e Battlefield 4. Al momento, tuttavia, si sa cosi poco di questo nuovo titolo che, anche fosse vero il desiderio di dare alla serie un nuovo inizio, questo potrebbe poi portare in direzioni simili come completamente diverse da quelle viste in Modern Warfare. Per saperne di più, non possiamo fare altro che attendere maggiori dettagli da fonti ufficiali.

Fonte: GameRant

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi