Game Experience
LIVE

Resident Evil 2, 3, 7: un video mette a confronto le nuove versioni

Ecco la nuova comparison

Resident Evil 2, 3 e 7 sono stati confrontati su un video di YouTube su PS5, PS4 e Xbox dopo l’aggiornamento next-gen, che ha introdotto fra le altre cose il supporto per il ray tracing sulle console di nuova generazione. Mentre su PC i troppi problemi hanno spinto lo studio di sviluppo Capcom a ripristinare le versioni precedenti dei giochi, su console PlayStation e Xbox sembra che l’update funzioni molto bene, come si può vedere in questa analisi:

La tecnologia ray tracing aggiunge alla grafica dei tre episodi riflessi realistici su determinate superfici, ma oltre alle migliorie estetiche sono stati migliorati anche i caricamenti, ora molto più rapidi, e sono state anche introdotte modalità performance ad alto frame rate.

Resident Evil 4 Remake

Vi ricordiamo che durante lo State of Play di venerdì 3 giugno 2022Capcom ha svelato al mondo Resident Evil 4 Remake. Erano ormai diversi anni che si vociferava di un remake del quarto capitolo della serie, l’ultimo gioco diretto e creato da Shinji Mikami, il padre del franchise dello sviluppatore e publisher giapponese. Nonostante fosse una sorta di segreto di Pulcinella, alla fine il titolo è stato ufficializzato con una data di uscita. 

Oltre a Resident Evil 4 Remake, Capcom è stata grande protagonista dell’ultimo State of Play. Il team di sviluppo e publisher giapponese ha infatti scelto lo show di Sony come palcoscenico per svelare il gameplay di Street Fighter 6, oltre ad annunciare una speciale versione VR di Resident Evil Village, anch’essa destinata a PS VR 2. Potete recuperare tutti gli annunci della serata visitando questo indirizzo.

Resident Evil 4 Remake
Fonte: YouTube

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi