Game Experience
LIVE

Ratchet & Clank: Rift Apart, un leak lo dà già vincitore del GOTY ai The Games Awards?

Un leak dal sito sembrerebbe aver anticipato la rivelazione del premio

Un fatto curioso è accaduto sulle pagine del sito ufficiale dei The Game Awards: per solo qualche minuto, infatti, il sito ha riportato Ratchet & Clank: Rift Apart come vincitore dell’ambito premio Game of the Year (Gioco dell’Anno, ndr), il premio massimo della serata che avrà luogo nel prossimo futuro.

Molti utenti hanno infatti segnalato la comparsa della dicitura “Winner” (Vincitore, ndr) sotto Ratchet & Clank: Rift Apart, nello spazio dedicato alla sessione Gioco dell’Anno. A seguito riportiamo un’immagine della pagina. Il problema è stato rapidamente risolto e, ora, se andate a controllare sul sito sotto al gioco c’è solamente scritto “Voting Closed” (Votazioni Chiuse, ndr). Purtroppo, anche se corretto in pochi minuti, questo fatto ha generato un forte chiacchiericcio in rete e sui social network.

Qualcuno ha avanzato l’ipotesi che l’immagine sia stata falsata; cosa possibile mancando una prova più concreta di quanto accaduto, ma nessuno è in grado di provare che sia un falso, almeno per il momento.

Comunque sia ora, riportando “Voting Closed” sotto Ratchet & Clank: Rift Apart, il sito è tornato alla normalità. Oramai infatti le votazioni del pubblico per tutti i giochi sono state chiuse. Ora tocca ai giudici prendere le loro decisioni, che ci saranno comunicate il prossimo giovedì 9 dicembre, quando i The Game Awards 2021 andranno in scena – Sarà anche il momento in cui scopriremo se il leak trattato in questa notizia sia veritiero oppure falsato o frutto di un semplice errore del sito.

Le possibilità che sia un errore non va esclusa, dopotutto è presto per il giudizio della giuria. Può però darsi che il sito abbia mostrato il gioco come vincitore perché effettivamente è stato quello a raccogliere più voti dal pubblico? Ciò non farebbe comunque di lui il vincitore, mancando il giudizio della giuria ufficiale dell’evento.

I The Game Awards danno un maggior peso al voto della giuria (il 90%), rispetto al voto popolare che pesa solo il 10%. Dunque è innegabilmente presto per sapere chi abbia vinto.

Fonte: NeoGaf

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi