Game Experience
LIVE

Samsung presenta tante novità dedicate ai videogiocatori al CES 2022

Tra televisori ad alta risoluzione e refresh rate e Gaming Hub

Nel corso del CES 2022 molte novità tecnologiche, anche relative al nostro amato mondo del gaming, sono state mostrate al mondo. Oggi, con questo articolo, andremo a soffermarci su un paio di novità Samsung particolarmente interessanti.

Il primo di questi prodotti è il primo televisore 4K a 144 Hz pensato per il gaming da ogni piattaforma moderna (PC, PlayStation 5, Xbox Series X|S). Un modello appartenente alla linea Neo QLED, dotato di tecnologia Mini LED.

Il televisore è dotato della tecnologia Shape Adaptive Light Control, che garantisce un controllo dinamico delle fonti d’illuminazione mediante l’analisi degli oggetti presenti su schermo. Presente anche la tecnologia Object Depth Enhancer che garantisce la massima definizione anche degli elementi sullo sfondo dell’immagine a schermo.

La feature che tuttavia farà più gola ai gamer, specie se interessati al panorama videoludico competitivo, è il refresh rate massimo di 144 Hz, pienamente sfruttabile dai PC e godibile fino a massimo 120 Hz dalle console di attuale generazione. I televisori Samsung di questa nuove generazione hanno anche la feature Gaming Hub, un menù dedicato al gaming che supporta, tra l’altro, anche il gioco in streaming cloud con servizi come Google Stadia, Nvidia GeForce NOW e Utomik.

Gaming Hub è proprio la seconda novità Samusung dedicata al gaming di cui volevamo parlare. Una comoda interfaccia, pienamente funzionale fin dal lancio dei nuovi modelli, che tra le altre cose permette di giocare in streaming, oppure su PC o console adoperando sempre lo stesso controller grazie a una specifica tecnologia.

Il Gaming Hub sarà inoltre arricchito con il tempo da nuovi contenuti e funzionalità grazie al supporto post lancio. Sarà dotato fin da subito di una intelligenza artificiale capace di suggerire videogiochi in base ai nostri gusti.

I televisori che godranno di Gaming Hub saranno di fascia alta e ad altissima risoluzione, tuttavia non è ancora noto se i giochi riprodotti in cloud sfrutteranno appieno la risoluzione 4K o se andranno incontro a qualche compromesso. Ad ogni modo Mike Lucero, direttore della divisione gaming product di Samsung, ha dichiarato che stanno lavorando con le aziende partner al fine di fornire il servizio migliore possibile.

Le novità della gamma 2022, che comprendono il gaming monitor Odyssey Neo G8, lo Smart Monitor M8 e il Monitor S8 ad alta risoluzione, consentono esperienze uniche per il lavoro, il gioco o la visione di contenuti a casa. I nuovissimi monitor Samsung comprendono funzionalità per prestazioni di gioco elevate, oltre a caratteristiche smart e di livello professionale, tra cui il pannello Odyssey con retroilluminazione Quantum Mini LED e HDR 2000, lo schermo “Do-it-all” dello Smart Monitor con funzionalità intelligenti, nonché il monitor ad alta risoluzione dal comfort ergonomico.

Non è certo, ma in futuro anche i vecchi televisori Samsung potrebbero godere di Gaming Hub: “Cominceremo con i dispositivi in arrivo nel 2022 ma siamo al lavoro anche per rendere il Gaming Hub disponibile anche a ulteriori utenti Samsung”, ha detto Lucero.

Fonte: The Verge

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi