Game Experience
LIVE

Pokémon Scarlatto e Violetto, il nuovo trailer presenta la Capopalestra Kissara

Quale sarà il Pokémon preferito della Capopalestra?

Nintendo e The Pokémon Company continuano la campagna marketing di Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto, avendo appena pubblicato un nuovo trailer puramente promozionale dei due nuovi capitoli della serie dedicata ai mostriciattoli tascabili, che ricordiamo essere in arrivo sul mercato tra ormai poche settimane, precisamente dalla giornata del 18 novembre 2022 in esclusiva su Nintendo Switch.

Nintendo ha pubblicato il nuovo trailer dedicato a Pokémon Scarlatto e Violetto

Addentrandoci quindi nello specifico della questione, questo nuovo filmato è volto a presentare il personaggio di Kissara, una Capopalestra che i fan potranno affrontare tra qualche settimana all’interno dei due nuovi giochi, intenta a presentare al pubblico il suo Pokémon preferito.

Kissara è quindi la Capopalestra di Leudapoli della regione di Paldea, ed è nientemeno che una steamer, una vera e propria influencer che adora e non poco i mostriciattoli tascabili dei Pokémon di tipo Elettro. La frase principale di questo nuovo video di Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto è Chi è il Pokémon di KissaraChissà!”.

A questo punto non perdete altro tempo e gustatevi il nuovo trailer dei due giochi qui sotto, buona visione:

Vi ricordiamo infine che nei giorni scorsi Nintendo e The Pokémon Company abbiano annunciato che nei due nuovi capitoli della serie i fan potranno vivere una nuova meccanica di gameplay: i picnic, così da rendere molto più gradevole l’esplorazione delle vaste distese naturali della regione.

E grazie a questa nuova funzione è possibile cambiare a proprio gusto il design di tovaglia, tazze, borracce e altri oggetti, dando inoltre del cibo gustoso ai propri Pokémon, dei ricchi ed imponenti panini, così da fargli recuperare PS nel corso dell’avventura.

Pokémon
Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi