PLAYSTATION

PlayStation 5: ecco una soluzione temporanea al bug delle icone fantasma

Alcuni giocatori hanno trovato una soluzione, seppur temporanea, al problema delle icone fantasma nella Home di PS5.

Alcuni utenti hanno riscontrato un fastidioso bug all’interno della Home principale di PlayStation 5, in cui le icone di diversi giochi potevano rimanere sulla dashboard anche dopo la loro disinstallazione dall’SSD della console.

Ebbene, sembra esser stata scoperta da parte dei giocatori una soluzione decisamente semplice e temporanea a questo bug che comunque può risultare fastidioso per qualche utente, anche se speriamo presto in un aggiornamento correttivo per il sistema direttamente da parte di Sony.

Per rimuovere l’icona fantasma indesiderata sarà necessario andare sul PlayStation Store e rimettere in download il videogioco precedentemente disinstallato. A questo punto, quando l’icona fantasma verrà messa a sinistra dell’app dello store, basterà cancellare il download del gioco quindi prima che arrivi al suo completamento.

Seguendo questa semplicissima procedura, spiegata anche nel tweet riportato qui sopra, riuscirete molto probabilmente a risolvere il vostro problema. Fateci sapere anche la vostra esperienza in merito!

Ricordiamo che di recente è stato scoperto anche un altro problema per il sistema di PlayStation 5, riguardante in questo caso alcune problematicità legate alla riproduzione dei giochi in SDR.

Attivando l’HDR su PS5, la console forzerà tutti i suoi contenuti in questa funzionalità, quindi anche quelli originariamente in SDR. La cosa sarebbe giusta così, ma questi contenuti originariamente in SDR vengono rovinati dall’HDR per via di una cattiva gestione della tecnologia da parte della console.

PS5-PlayStation-5

Inoltre, anche disattivando l’HDR questi contenuti in SDR verrebbero comunque visualizzati in maniera non corretta, suscitando quindi diverso malcontento tra i giocatori. A questo punto, si spera a una patch di sistema al più presto per risolvere questo inconveniente.

Un altro problema riscontrato con la console next gen riguarda invece il controller DualSense. Numerosi di questi dispositivi contenuti nel pacchetto sono infatti difettosi di fabbrica e presentano il problema noto del drifting. In questo caso è necessario chiedere un cambio o riparazione di controller all’assistenza di Sony.