PLAYSTATION

Wreckfest: Arriva l’aggiornamento per PS5, ma sarà a pagamento

L'aggiornamento sarà disponibile dall'1 giugno.

THQ Nordic, nella giornata di ieri, ha annunciato con un nuovo trailer l’arrivo di un aggiornamento next gen per il gioco demolition derby sviluppato da Bugbear Entertainment, Wreckfest, specificatamente solo per Playstation 5 al momento, ma una versione simile arriverà anche per le controparti di Microsoft, Xbox Series X|S, più tardi quest’anno, come specificato nella descrizione del trailer.

L’aggiornamento sarà disponibile dall’1 giugno, ed il gioco su Playstation 5 costerà 39,99€, mentre per i possessori della versione Playstation 4 l’upgrade alla versione next-gen costerà 9,99€. E’ attualmente già disponibile un aggiornamento per Xbox Series X, rilasciato gratuitamente da Bugbear Entertainment, con il gioco che viene eseguito in risoluzione 4K a 60 FPS sulla console ammiraglia di Microsoft. Questa notizia potrebbe far storcere il naso sicuramente a molti possessori del gioco su Playstation 4, ma la situazione potrebbe essere abbastanza diversa in questo caso. L’aggiornamento per Playstation 5 avrà ulteriori miglioramenti rispetto a quella rilasciata nelle scorse settimane, spiegato il motivo per cui verrà rilasciata successivamente anche per le console Microsoft, nonostante esista già una patch per Xbox Series X.

PlayStation 5

L’aggiornamento per Playstation 5 in arrivo l’1 giugno, porterà il gioco su un altro livello. Oltre ad ottenere una modalità 4K 60 FPS, Wreckfest supporterà fino a 24 giocatori nella stessa lobby multiplayer, insieme ad altri numerosi miglioramenti tra cui: sporcizia dinamica sui veicoli, nuovi effetti visivi per le derapate, raggi di luce, effetti particellari ed ombre migliorate. A questo punto, sembra abbastanza strana però, la scelta di rilasciare una patch per Xbox Series X che migliora l’esperienza di gioco in 4K 60 FPS, completamente in modo gratuito, mentre i possessori di Playstation 5 dovranno invece pagare per ottenere questo beneficio.

Wreckfest

Non ci resta che aspettare e vedere come si evolverà questa situazione, se Bugbear Entertainment o THQ Nordic torneranno sull’argomento. Nel frattempo vi chiediamo cosa ne pensate voi invece, i giocatori Playstation dovrebbero avere quanto meno una modalità 4K 60 FPS gratuita cosi come è disponibile anche per Xbox Series X? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.