Image default
PLAYSTATION

PlayStation 5: alcuni DualSense presentano problemi di drifting

Anche il controller next-gen di PS5 può soffrire del problema noto come "drifting".

Segnaliamo con questo articolo che di recente sono stati riscontrati i primi casi di un difetto di drifting nei confronti di alcuni DualSense, ossia i controller next-gen di PlayStation 5 realizzati da Sony.

Il problema ormai storico di tanti controller da gioco può anche essere decisamente grave per l’esperienza di gioco, in quanto la levetta analogica registrerebbe un lieve o marcato movimento verso una direzione in particolare, anche quando non siamo noi a darne il comando.

Questo problema ha già fatto nascere una grande polemica nei confronti di Nintendo per quanto riguarda i JoyCon di Switch, spingendo la compagnia nipponica a nuove politiche per il rimborso e per le riparazioni. Anche una class action nei confronti di Microsoft in merito a tutti i controller Xbox One ha spinto il colosso di Redmond a estendere il periodo di garanzia per il proprio controller Elite Serie 2.

Ora, il problema del drift è stato riscontrato anche per il nuovissimo DualSense di PlayStation 5 e questo ci fa capire come difetti del genere faranno sempre molta fatica ad abbandonare il povero giocatore innocente, anche se, e teniamolo bene a mente, per il momento non sembrerebbe essere un problema diffuso. Semplicemente, sappiamo ora che il problema può eventualmente presentarsi ancora, sia come difetto di fabbrica che come mancanza di cura dell’oggetto stesso da parte dell’utente.

Il problema sembrerebbe essere infatti del pad stesso, secondo alcune testimonianze, in quanto il drifting sarebbe presente in diversi videogiochi, come ad esempio Marvel’s Spider-Man Miles Morales, Destiny 2 e Call of Duty: Warzone. Inoltre, è possibile assistere al difetto del controller grazie a un programma per PC di Gamepad Tester, in grado di segnalare l’input dei comandi e quindi di notare incontrovertibilmente il difetto in questione.

Qui sotto trovate due video dimostrativi della situazione. Nel caso dovesse capitare anche a voi, sappiate che potreste cercare di far valere la vostra garanzia, al fine di portare il pad all’assistenza di Sony.

Di seguito vi elenchiamo invece le caratteristiche del controller DualSense presentate ufficialmente:

  • Feedback Aptico
  • Grilletti Adattivi del DualSense
  • Microfono integrato
  • Ingresso Jack per le cuffie
  • Batteria interna ricaricabile del DualSense (ingresso USB-C) – autonomia non ancora dichiarata ma sicuramente in linea o maggiore con quella del Dualshock 4

A questo punto vi ricordiamo ancora una volta che PlayStation 5 è disponibile dal 19 novembre, mentre invece non si ancora nulla di ufficiale su PlayStation VR 2!

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

PlayStation 5, DualSense

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Related posts

Caricamento...