Game Experience
LIVE

Phil Spencer di Xbox continua a non capire il controller di Nintendo 64

Il capo della divisione Xbox si esprime sull'importanza che ha avuto Nintendo nel corso degli anni per l'industria dei videogiochi!

Phil Spencer, capo della divisione Xbox, è intervenuto all’interno di un documentario dedicato a Nintendo per esprimere alcune considerazioni sulla notevole importanza rivestita dall’azienda giapponese nel corso del tempo.

All’interno di questo particolare documentario chiamato Playing with Power: The Nintendo Story sono presenti anche l’ex presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aime, il fondatore di Electronic Arts Trip Hawkins e anche il fondatore di Atari chiamato Nolan Bushnell, impegnati nel trarre conclusioni e punti di vista sulla lunghissima storia della Grande N.

Ebbebe, Spencer ha dichiarato che Nintendo è sempre stata brava nel rendere i videogiochi un’esperienza divertente, invitante e a favore del gioco in famiglia, rimanendo per tutti questi anni uno dei punti di riferimento più importanti per il settore videoludico, sempre in evoluzione.

Nintendo-Spencer

Il capo della divisione gaming di Microsoft ha poi spiegato che in una gran mole di casi la prima esperienza videoludica di molte persone è proprio nei confronti di una piattaforma Nintendo, con videogiochi targati Nintendo.

Per lui la salute di Nintendo come azienda è qualcosa che dovrebbe interessare tutti, in quanto la compagnia è da sempre fonte di crescita e innovazione per tutta l’industria, riuscendo addirittura a dare ispirazione al lavoro del team di Xbox.

Oltre a tutto ciò, il dirigente di Microsoft ha fatto sapere anche alcune delle sue opinioni negative nei confronti del controller di Nintendo 64, rivelando onestamente di “non averlo ancora capito” per via delle sue dimensioni esagerate oltre che per il design.

Continuo a non capire quel controller, se proprio devo essere sincero. Immagino siano più controller in uno, ma avevi bisogno di tre mani per poterlo usare!

Tornando sulla questione dell’innovazione, Spencer ricorda che il lancio di Wii quando lui era ancora a capo dei Microsoft Game Studios spinse notevolmente il team di Xbox a trovare nuove soluzioni innovative per giocare ai videogiochi, portando molto probabilmente all’ideazione del Kinect qualche anno dopo.

Sapete che Nintendo Switch ha superato già da un paio d’anni le vendite totali di console come GameCube e Wii?

Fonte: youtube.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi