Game Experience
LIVE

Nintendo Switch sta per ottenere un taglio di prezzo in vista del modello OLED?

Come certamente saprà ogni fan della Casa di Kyoto, l’8 ottobre 2021 approderò ufficialmente sul mercato Nintendo Switch OLED, nuovo modello della console ibrida di Nintendo contraddistinta da alcune migliorie tecniche come uno schermo che adopera la tecnologia oled oppure da una porta ethernet nella dock per collegarla alla TV.

Questo nuovo modello OLED sarà però acquistabile ad un prezzo consigliato di 350 Euro, con il modello base che è tutt’ora disponibile da un prezzo non troppo distante fissato da Nintendo a 329 Euro (quantomeno in Italia causa IVA). Allo stato attuale si tratta quindi di una differenza di prezzo di 20 euro tra i due modelli pronti a convivere sul mercato tra poco meno di un mese.

Una differenza di prezzo quindi un po’ troppo esigua e certamente di poco conto per poter differenziare con una certa efficacia i due modelli di Nintendo Switch. Ma stando ad alcune indiscrezioni emerse in rete in queste ore Nintendo potrebbe presto andare ad operare un taglio di prezzo piuttosto importante con il modello standard.

Difatti il noto account Twitter Nintend’Alerts ha affermato di essere venuto a conoscenza, grazie ad alcune fonti interne al mercato francese, che presto il modello standard della console ibrida della Casa di Kyoto dovrebbe avrere un prezzo ufficiale fissato a 270 euro. Ovviamente la fonte ci tiene a specificare che questo prezzo dovrebbe essere a breve attivo in quel della Francia, con gli altri territori che dovrebbero seguire a ruota questa importante novità.

Effettivamente questo ipotetico taglio di prezzo potrebbe rendere i due modelli di Switch a tutti gli effetti complementari, aggredendo di fatto due mercato differenti grazie a ben 80 Euro di differenza tra i due dispositivi.

Gli 80 Euro aggiuntivi per l’acuisto di una Nintendo Switch OLED sarebbero nel caso giustificati da uno schermo Oled, caratterizzato da dimensioni più grandi, la modifica dello stand posteriore e l’inserimento della porta ethernet all’interno della dock.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi