NINTENDO

Nintendo smentisce l’arrivo di Switch Pro dopo il modello OLED

Nintendo mette le cose in chiaro.

Uno degli argomenti più in voga di questi giorni non può che essere Nintendo Switch OLED, nuovo modello della console ibrida di Nintendo che ricordiamo approderà sul mercato di tutto il mondo dall’8 ottobre 2021, così da accompagnare anche il lancio del nuovo attesissimo capitolo con protagonista la bella e coraggiosa Samus Aran, ovviamente ci stiamo riferendo nello specifico a Metroid Dread

Poco dopo questo reveal è emerso in rete un nuovo report, realizzato da Hideki Yasuda, noto analista presso il The Japan Times, dove ha affermato come il nuovo modello OLED di Switch costerebbe alla Casa di Kyoto appena 10 dollari in più rispetto al modello base, il tutto però con un prezzo ufficiale fissato a 350 Euro. Questo consentirebbe quindi a Nintendo di andare a guadagnare ben 40 dollari “puliti” su ogni unità venduta di Nintendo Switch OLED.

In queste quindi la Grande N stessa ha deciso di commentare ufficialmente questo nuovo report, non soltanto smentendo questa indiscrezione categoricamente, ma andando anche a smentire i tanti leak dei giorni scorsi che vogliono l’arrivo anche del modello Pro dopo il rilascio del modello Oled.

Eccovi i due tweet di Nintendo:

Una notizia del 15 luglio 2021 (JST) ha affermato che il margine di profitto di Nintendo Switch (modello OLED) aumenterebbe rispetto a Nintendo Switch. Per garantire una corretta comprensione tra i nostri investitori e clienti, vogliamo chiarire che l’affermazione non è corretta.
Vogliamo inoltre anche chiarire che abbiamo appena annunciato che Nintendo Switch (modello OLED) verrà lanciato nell’ottobre 2021 e che non abbiamo piani per il lancio di altri modelli in questo momento.

A questo punto appare quindi piuttosto chiaro come l’ipotetico modello di Switch Pro non approderà sul mercato quantomeno in tempi brevi, con un rilascio che non avverrà nel caso prima di almeno un anno a questa parte.